Secret Journey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Secret Journey

Artista The Police
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1982
Durata 3 min : 34 s
Album di provenienza Ghost in the Machine
Genere New wave
Etichetta A&M Records
Produttore Stewart Copeland
Formati Vinile, 7"
The Police - cronologia
Singolo precedente
(1982)
Singolo successivo
(1983)

Secret Journey è un singolo del gruppo musicale britannico The Police, tratto dall'album Ghost in the Machine e destinato esclusivamente al mercato statunitense, alternativo ad Invisible Sun che fu pubblicato soltanto nel Regno Unito.

Il singolo[modifica | modifica sorgente]

La canzone è pervasa da un'influenza mistica, derivante dalla lettura, da parte di Sting, delle opere di G.I. Gurdjieff, in particolare Incontri con uomini straordinari:

(EN)
« It's a quasi-mystical song. You have to do something, go somewhere, to get outside yourself. I read the book Meetings with Remarkable Men which says you have to make a journey. It doesn't have to be a real journey, it can be a mental journey. »
(IT)
« È una canzone quasi mistica. Bisogna fare qualcosa, andare da qualche parte, per uscire da sé stessi. Ho letto il libro Incontri con uomini straordinari, che dice che bisogna fare un viaggio. Non deve per forza essere un viaggio fisico, può essere un viaggio mentale. »
(Sting, comunicato stampa per la pubblicazione di Ghost in the Machine, Ottobre 1981[1])

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Secret Journey - 3:34 (Sting)
  2. Darkness - 3:14 (Copeland)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.sting.com/news/interview.php?uid=3886
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock