Every Breath You Take: the Singles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Every Breath You Take: the Singles
Artista The Police
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 1986
Durata 59 min : 13 sec
Dischi 1
Tracce 13
Genere New wave
Reggae rock
Etichetta A&M Records/Polygram
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Dischi di platino 9
The Police - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1992)

Every Breath You Take: the Singles è la prima raccolta del gruppo musicale britannico The Police, pubblicata nel 1986. Nel 1990 fu ripubblicato in Nuova Zelanda, Australia e Spagna con il titolo Their Greatest Hits e una copertina differente.

L'album raggiunge la prima posizione nel Regno Unito ed in Nuova Zelanda, la quarta in Australia e la settima nella Billboard 200.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

(Tutte le canzoni sono scritte da Sting)

  1. Roxanne – 3:11
  2. Can't Stand Losing You – 2:47
  3. So Lonely – 4:47
  4. Message in a Bottle – 4:50
  5. Walking on the Moon – 5:01
  6. Don't Stand So Close to Me '86 – 4:40
    • Nuova versione della canzone precedentemente pubblicata nell'album Zenyatta Mondatta.
  7. De Do Do Do, De Da Da Da – 4:06
  8. Every Little Thing She Does Is Magic – 4:19
  9. Invisible Sun – 3:44
  10. Spirits in the Material World – 2:58
  11. Every Breath You Take – 4:13
  12. King of Pain – 4:57
  13. Wrapped Around Your Finger – 5:14
    • Tracce 11-13 originariamente pubblicate nell'album Synchronicity.
Every Breath You Take: the Classics
Artista The Police
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 1995
Durata 59 min : 13 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere New wave
Reggae rock
Etichetta A&M Records
Certificazioni
Dischi d'oro 1[1]
Dischi di platino 5[1]
The Police - cronologia
Album successivo
(1995)

Every Breath You Take: the Classics[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995, la A&M pubblicò Every Breath You Take: the Classics per rimpiazzare l'album originale. Questa nuova compilation vede una lista tracce leggermente diversa: la versione originale di Don't Stand So Close To Me sostituisce il remix del 1986 alla traccia 5, quest'ultima è inserita alla posizione 13; un New Classic Rock Mix di Message in a Bottle è stato inserito alla posizione 14. Le successive versioni DTS e SACD dell'album, pubblicate rispettivamente nel 2000 e nel 2003, includono una versione inedita di De Do Do Do, De Da Da Da.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Le certificazioni, RIAA.com. URL consultato il 29/11/2007.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock