Roberto Telch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Telch
Slorenzo 1972.jpg
(sopra): Veglio, Telch. (sotto): Ayala, Glaría.
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 178 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1980
Carriera
Squadre di club1
1962-1975San Lorenzo413 (25)
1976-1979Unión (SF)189 (2)
1980Colón (SF)29 (0)
Nazionale
1964-1974 Argentina Argentina 24 (2)
Palmarès
Flag of PASO.svg Giochi Panamericani
Argento San Paolo 1963
Transparent.png Taça das Nações
Oro Brasile 1964
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roberto Marcelo Telch (San Vicente, 6 novembre 1943Buenos Aires, 12 ottobre 2014[1]) è stato un calciatore argentino, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel San Lorenzo, vi ha giocato dal 1962 al 1975 vincendo due titoli Metropolitani (1968 e 1972) e due titoli nazionali (1972 e 1974). Il Metropolitano del 1968 fu vinto senza perdere una sola partita ed il San Lorenzo fu la prima squadra a riuscirci. Anche il campionato nazionale del 1972 fu concluso senza sconfitte.

Dopo 413 partite col San Lorenzo, Telch passa all'Unión de Santa Fe dove rimane tre stagioni arrivando alla finale del campionato nazionale nel 1978. Nel 1980 gioca la sua ultima stagione con la maglia del Colon de Santa Fe.

Si ritira nel 1980 dopo 630 partite in prima divisione argentina, un record superato poi da solo altri due giocatori (Hugo Gatti e Ricardo Bochini).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

A livello internazionale ha fatto parte della Nazionale argentina dal 1962 al 1974 partecipando ai mondiali del 1974. In totale, con la maglia albiceleste, Telch disputò 24 partite con 2 gol.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Come allenatore ha lavorato soprattutto nella seconda divisione argentina allenado il Banfield e, a livello giovanile, il San Lorenzo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]