René Houseman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
René Houseman
Houseman argentina photo.jpg
Houseman nel 1978
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 165[1] cm
Peso 63[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1985
Carriera
Squadre di club1
1971-1973Def. de Belgrano38 (16)
1973-1980Huracán266 (108)
1981River Plate12 (1)
1982Colo-Colo18 (3)
1983AmaZulu? (?)
1984Independiente3 (0)
1985Excursionistas? (?)
Nazionale
1973-1979Argentina Argentina55 (13)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Oro Argentina 1978
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

René Orlando Houseman (La Banda, 19 luglio 1953Buenos Aires, 22 marzo 2018) è stato un calciatore argentino, di ruolo ala destra.

Con la rappresentativa del suo paese disputò i Mondiali del 1974 e del 1978 (in cui divenne campione del mondo).

Ammalatosi di tumore alla lingua, è deceduto nella capitale argentina nel 2018 all'età di 64 anni[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per i Defensores de Belgrano, l'Huracán (vincendo il titolo del Metropolitano), il River Plate, il Colo Colo (club cileno), l'AmaZulu (in Sudafrica), infine nuovamente in patria nell'Independiente (vincendo la Coppa Libertadores) e nell'Excursionistas.

Ha giocato con la Nazionale del suo paese nel campionato del mondo 1974, ove segnò tre gol (uno all'Italia nel primo turno) e nella vincente edizione casalinga di Argentina 1978, nella quale scese in campo in tutti gli incontri tranne quello contro il Brasile, realizzò la rete del 5-0 nella celebre goleada al Perù e nel corso della finale fu l'unico argentino a subentrare dalla panchina, sostituendo Oscar Ortiz nel corso del secondo tempo[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]