Héctor Yazalde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Héctor Yazalde
Héctor Yazalde - CA Independiente.jpg
Yazalde all'Independiente
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1981
Carriera
Squadre di club1
1962-1966Club Atlético Piraña? (?)
1967-1970Independiente117 (72)
1971-1975Sporting Lisbona104 (104)
1975-1977Olympique Marsiglia44 (23)
1977-1982Newell's Old Boys120 (53)
1982Huracán1 (0)
Nazionale
1970-1974Argentina Argentina10 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Héctor Casimiro Yazalde (Avellaneda, 29 maggio 1946Buenos Aires, 18 giugno 1997) è stato un calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Attaccante della Nazionale argentina e di varie squadre di club europee e argentine, realizzò 46 reti nel campionato portoghese 1973-1974, militando nello Sporting Clube de Portugal, aggiudicandosi pertanto la Scarpa d'Oro. Morì a 51 anni, nel 1997, a Buenos Aires, a causa di un'emorragia interna.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato in un sobborgo di Buenos Aires, Yazalde visse tutta la sua infanzia e adolescenza in condizioni economiche disagiate.[1]

A 20 anni era un attaccante titolare dell'Independiente; alla sua prima stagione europea, nel 1973-1974, vinse la Scarpa d'oro come miglior cannoniere dell'intero continente, realizzando il record di 46 reti in una sola stagione. Il primato fu battuto, nei campionati europei, dal rumeno Dudu Georgescu, della Dinamo Bucarest, segnò 47 gol, appena uno in più di Yazalde, nel campionato 1976-1977.

Il 16 luglio 1973 sposò a Buenos Aires l'attrice portoghese Britt Nichols, dalla quale ebbe un figlio.

Nel 1975 passò all'Olympique Marsiglia. In seguito tornò in Argentina, dove terminò la carriera di calciatore e intraprese quella di dirigente sportivo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In nazionale giocò 10 partite, partecipando al campionato del mondo 1974: nella partita contro l'Haiti segnò due gol, che rimasero le sue uniche marcature con l'Albiceleste.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Independiente: Nacional 1967, Metropolitano 1970
Sporting: 1972-1973
Sporting: 1973-1974

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1970
  • Capocannoniere del campionato portoghese: 2
1973-1974 (46 gol), 1974-1975 (30 gol)
1974 (46 reti)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) Murió Chirola Yazalde, un goleador de raza, su clarin.com, 19 maggio 1997. URL consultato il 7 novembre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]