Queen Live at Knebworth Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 9 agosto 1986 i Queen si esibirono dal vivo insieme per l'ultima volta in assoluto al completo, con Freddie Mercury. Il concerto si svolse a Knebworth Park nei pressi di Stevenage in Inghilterra, come ultima tappa del Magic Tour.

Il concerto[modifica | modifica wikitesto]

Il biglietto d'ingresso costava 14.50 sterline (16.00 £ il giorno del concerto)[1]. Band di supporto furono i Belouis Some, i Big Country e gli Status Quo[1].

Vennero utilizzate apparecchiature particolari in modo da evitare agli spettatori più lontani dal palco di percepire il suono in modo distorto o in ritardo[2]. Proprio per questa ragione il bootleg del concerto è intitolato Electric Magic, appunto l'effetto elettrico della registrazione[2]. Le stime sugli spettatori sono sempre state incerte. Le cifre ufficiali parlarono di 125.000 persone, anche se le stime dei mass media si aggirano più realisticamente sui 180.000/200.000 spettatori[2].

I quattro Queen arrivarono presso il parco di Knebworth di Stevenage a bordo di un elicottero, ridipinto alla stessa maniera della copertina dell'album A Kind of Magic. La scaletta seguita fu quella classica del Magic Tour, comprese diverse cover abitualmente eseguite durante il tour.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Del concerto non esistono riprese ufficiali professionali, ma soltanto alcune scene riprese in modo amatoriale. Secondo Brian May, ciò è dovuto al fatto che, sebbene le immagini vennero trasmesse in diretta nel megaschermo durante il concerto, esse non vennero mai registrate su videocassetta[3].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Electric Magic
ArtistaQueen
Tipo albumLive
Pubblicazione1997
Durata65:08 (CD 1)
49:14 (CD 2)
Dischi2
Tracce24
GenereRock
EtichettaAmsterdam AMS 728
Registrazione9 agosto 1986 a Knebworth Park (Stevenage)
FormatiCD
NoteBootleg[4]
Magic at Knebworth
ArtistaQueen
Tipo albumLive
Pubblicazione1987
Durata114 min.
Dischi2
Tracce24
GenereRock
EtichettaRSH 250
Registrazione9 agosto 1986 a Knebworth Park (Stevenage)
FormatiLP
NoteBootleg[5]
  1. One Vision - 5:54
  2. Tie Your Mother Down - 4:08
  3. In The Lap of the Gods... revisited - 2:08
  4. Seven Seas of Rhye + Tear It Up - 3:33
  5. A Kind of Magic - 6:45
  6. Improvvisazione vocale - 1:45
  7. Under Pressure - 4:06
  8. Another One Bites the Dust - 5:43
  9. Who Wants to Live Forever - 3:58
  10. I Want to Break Free - 6:26
  11. Impromptu + Brighton Rock solo + Now I'm Here - 15:38
  12. Love of My Life - 5:02
  13. Is This The World We Created? - 3:17
  14. (You're So Square) Baby I Don't Care - 1:33
  15. Hello Mary Lou (Goodbye Heart) - 1:26
  16. Tutti Frutti - 3:44
  17. Bohemian Rhapsody - 5:11
  18. Hammer to Fall - 5:48
  19. Crazy Little Thing Called Love - 7:52
  20. Radio Ga Ga - 9:43
  21. We Will Rock You - 2:41
  22. Friends Will Be Friends - 2:11
  23. We Are the Champions - 3:43
  24. God Save The Queen - 1:48

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

.<ref name="book">Lesley-Ann Jones: I Will Rock You, La Biografia Definitiva Di Freddie Mercury (Pagina 293)</

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Queen live in Knebworth Park, Stevenage, UK, queenconcerts.com. URL consultato il 29-12-2009.
  2. ^ a b c 9.8.1986-9-8..2008 - Knebworth Park ventidue anni dopo, queenheaven.it. URL consultato il 29-12-2009.
  3. ^ DVD Knebworth Park 86: i Queen non hanno il video..altri forse si, queenheaven.it. URL consultato il 29-12-2009.
  4. ^ Electric Magic, queenonstage.com. URL consultato il 29-12-2009.
  5. ^ Magic at Knebworth, queenonstage.com. URL consultato il 29-12-2009.