Qolobaa Calankeed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qoloba Calankeed
Inno nazionale
Informazioni generali
NazioneSomalia Repubblica Federale di Somalia
Adozione1º agosto 2012
Componimento poetico
Testo
AutoreAbdullahi Qarshe
Epoca1959
Composizione musicale
Partitura
AutoreAbdullahi Qarshe
Epoca1959

Qoloba Calankeed è l'inno nazionale della Somalia dal 2012.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne scritto e composto dal musicista e poeta somalo Abdullahi Qarshe nel 1959.

Dal 1º agosto 2012, data di adozione dell'attuale Costituzione, è l'inno ufficiale della Repubblica Federale di Somalia, in sostituzione di Somaliyaay toosoo.

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Somalo[modifica | modifica wikitesto]

Qoloba calankeen,
Dur waa cayn oo,
Innaga keenu waa,
Cirka oo kale ee,
Oo aan caadna lahayn,
Ee caashaqa ee.
Xidig yahay caddi waa aad,
Noo ciidamisee,
Carrada keligaa,
Adaa u curad ee,
Cadceedda sideeda,
Caan noqo ee.
Sidii culaygii,
Ciiddaad marisee,
Alloow ha ku celin,
Alloow ha ku celin.

Inglese[modifica | modifica wikitesto]

Any nation’s flag, bears its own color
The sky (above us), does ours look like
Defects it has none; love it with candor
Oh you white star, at your service we are
Superior you are, in any part of our land
Be famous oh star, like the sun (of the far)
On the day you arose, our hearts you have
Purified with pureness, (oh you our flag)
Lord may not dim you, pray we in this night
The detached part of, our forces of five
I beseech from God, their return you cause
This fate that wrote, for us to meet now.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]