Placido Maria Schiaffino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Placido Maria Schiaffino, O.S.B. Oliv.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Placido Maria Schiaffino.jpg
Cardinalbishop.svg
Nato 5 settembre 1829, Genova
Ordinato presbitero 1852
Nominato vescovo 30 agosto 1878 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo 1º settembre 1878 dal cardinale Raffaele Monaco La Valletta
Creato cardinale 27 luglio 1885 da papa Leone XIII
Deceduto 23 settembre 1889, Subiaco

Placido Maria Schiaffino (Genova, 5 settembre 1829Subiaco, 23 settembre 1889) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Genova il 5 settembre 1829.

Monaco dell'abbazia di Monte Oliveto Maggiore, fu vicario generale della sua congregazione e prese parte al Concilio Vaticano I.

Nel 1852 fu eletto vescovo titolare di Nissa e venne consacrato nella chiesa del monastero delle Oblate di Tor de' Specchi a Roma.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 luglio 1885 e il 30 luglio successivo ricevette la berretta cardinalizia con il titolo dei Santi Giovanni e Paolo.

Fu prefetto della congregazione dell'Indice e bibliotecario di Santa Romana Chiesa.

Morì il 23 settembre 1889 all'età di 60 anni.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN48517878 · LCCN: (ENn97104418 · SBN: IT\ICCU\CUBV\143310 · ISNI: (EN0000 0000 6128 5821 · BAV: ADV10213699