Parade (casa discografica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parade
StatoItalia Italia
Fondazione1966
Fondata daCarlo Rossi, Ennio Morricone, Nico Fidenco, Vincenzo Micocci
Sede principaleRoma
SettoreMusicale
Prodottidischi

La Parade è stata una casa discografica italiana attiva tra il 1966 e il 1970.

Storia della Parade[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'esperienza discografica come direttore artistico della RCA Italiana, per qualche anno Vincenzo Micocci aveva ricoperto lo stesso ruolo presso la Dischi Ricordi, trasferendosi a Milano; ma il richiamo della città di origine è forte, per cui decide di ritornare a Roma, e nella primavera del 1966 si dimette da direttore artistico della Ricordi per dedicarsi al nuovo progetto discografico.

Il nuovo progetto di Micocci è da un lato quello di continuare la ricerca di nuovi talenti, dall'altro quello di diffondere discograficamente le grandi colonne sonore del rinomato cinema italiano di quegli anni, mettendosi in proprio: contatta quindi alcuni personaggi del mondo musicale conosciuti negli anni precedenti e, con Ennio Morricone, Nico Fidenco e il paroliere Carlo Rossi fonda una nuova casa discografica, la Parade, con sede nel quartiere romano dei Parioli (in un palazzo di Viale Bruno Buozzi al civico 3), appoggiandosi per la distribuzione alla Decca; l'etichetta assume come primo arrangiatore il pianista Gianni Dell'Orso.

E ancora una volta il suo fiuto nello scoprire nuovi talenti non lo inganna: uno dei primi 45 giri pubblicati è infatti quello di un giovane cantautore napoletano, segnalatogli da Elisabetta Ponti (che si occupa per l'etichetta dell'ascolto delle nuove proposte), che si chiama Edoardo Bennato; in particolare Micocci è rimasto colpito dalla canzone Era solo un sogno, ed aveva provato a contattare Bobby Solo per proporgliela ma, poiché l'artista romano non è interessato, il disco viene pubblicato dalla Parade nell'incisione del suo autore.

L'attività continua negli anni successivi, e tra gli artisti scoperti e lanciati sono da citare Nancy Cuomo (a cui Fidenco e Micocci suggerirono il nome d'arte), il gruppo napoletano degli Alunni del Sole, i Calipop (che incisero una reinterpretazione in italiano di Let's spend the night together dei Rolling Stones) e i Chetro & Co. di Ettore De Carolis, uno dei primi gruppi psichedelici italiani.

Per la Parade incisero inoltre artisti già affermati come Donatella Moretti, Fausto Cigliano, Jula de Palma, Louiselle (moglie del paroliere Carlo Rossi) e tanti altri.

Come ricordato, la casa discografica si caratterizza anche per il cospicuo numero di colonne sonore pubblicate, scritte da grandi musicisti come Bruno Nicolai, Armando Trovajoli, Luis Enriquez Bacalov e lo stesso Ennio Morricone.

All'inizio del 1970, però, la casa discografica chiude: come ha raccontato lo stesso Micocci in molte interviste, la Parade era rappresentata da un avvocato che aveva il vizio del gioco e fece sparire del denaro, per cui i soci decisero la chiusura dell'azienda.

Carlo Rossi fondo di lì a poco la Erre Records, e Micocci la It, proseguendo ognuno per la sua strada, collaborando spesso tra loro e conservando i principi ispiratori con i quali avevano fondata questa etichetta dalla storia breve ma sicuramente importante nella storia discografica italiana.

I dischi pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Per la datazione ci siamo basati sull'etichetta del disco, o sul vinile o, infine, sulla copertina; qualora nessuno di questi elementi avesse una datazione, ci siamo basati sulla numerazione del catalogo; se esistenti, abbiamo riportato oltre all'anno il mese e il giorno (quest'ultimo dato si trova, a volte, stampato sul vinile).

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
FPR-310 1966 Piero Piccioni e Lydia MacDonald Fumo di Londra (colonna sonora originale)
FPR-311 1966 Esecutori Vari Stereo-Cinema Parade
FPR-312 1966 Luis Enriquez Bacalov Quien sabe? (colonna sonora originale)
FPR-314 1966 Armando Trovajoli L'arcidiavolo (colonna sonora originale)
FPR-315 1967 Fausto Cigliano Chitarra club
FPR-317 1968 Ennio Morricone Il grande silenzio (colonna sonora originale)
FPR-318 1968 Louiselle Louiselle

33 giri con numerazione speciale[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
EPL 2890 1966 Ennio Morricone Il buono, il brutto, il cattivo (colonna sonora originale)
EPL 2891 1967 Ennio Morricone La resa dei conti (colonna sonora originale)

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
PRC 5001 1966 Roberto Fia con l'orchestra di Luis Enriquez Django/Django (strumentale)
PRC 5002 1966 Piero Carapellucci L'armata Brancaleone/Cuccurucù
PRC 5003 1966 Nancy Cuomo con l'Orchestra Nicolai Love Love Bang Bang/Kiss me Warren, please
PRC 5004 1966 Marisa Galvan Io penso a domani/Se te ne vai
PRC 5005 1966 Nico Fidenco Quando scende la notte/Piangere/The night and oblivion
PRC 5006 1966 Don Powell Texas, addio/Pochi dollari per Django
PRC 5007 1966 Luis Enriquez Sugar colt/Sugar colt (strumentale)
PRC 5008 1966 Gino Marinuzzi jr. Le piacevoli notti/Domicilla/Bastiano shake
PRC 5009 1966 Don Powell There will come a morning/The night and the oblivion
PRC 5010 1966 Armando Trovajoli Maddalena/Quant'è bella giovinezza
PRC 5011 1966 Donatella Moretti Se un ragazzo pensa a te/Un bianco domani
PRC 5012 1966 Calipop Al momento dell'addio/Credevo
PRC 5013 1966 Nancy Cuomo Bada Caterina/Upperseven
PRC 5014 1966 Nino Rota Spara forte, più forte.../Non capisco
PRC 5015 1966 Ennio Morricone Navajo Joe (canta Gianna Spagnuolo) / Dopo la fine (strumentale) / Una storia indiana (strumentale)
PRC 5016 1966 Luis Enriquez Quien sabe?/Ya me voy
PRC 5017 1966 Edoardo Bennato Era solo un sogno/Le ombre
PRC 5018 1966 Janet Smith La casa del sole/Single girl
PRC 5023 1967 Roberto Fia Finirà/Il sole non tramonterà
PRC 5024 1967 Donatella Moretti Una ragazza/Un amore
PRC 5025 1967 Nico Fidenco Ma piano (per non svegliarti)/Una telefonata
PRC 5026 1967 Nico Fidenco/Donatella Moretti Ma piano (per non svegliarti) / Una ragazza
PRC 5027 1967 Don Powell Laredo/Vicino al fiume
PRC 5028 1967 Calipop Restiamo ancora insieme/Dove credi di andare
PRC 5029 1967 Luis Enriquez A ciascuno il suo/Samba
PRC 5032 1967 Louiselle Uoh, mamma'/La casa in riva al fiume
PRC 5034 1967 Nico Fidenco Quelli della San Pablo/Siamo stati innamorati
PRC 5035 1967 Ennio Morricone e Bruno Nicolai The Man For Me (canta Christy) / N-A-50-33-11 (strumentale)
PRC 5037 1967 Mike Liddell e gli Atomi Dammi una mano/Lavoro per difendere
PRC 5039 1967 Fausto Cigliano Suona, suona, suona/Quanto mi manchi stasera
PRC 5040 1967 Nico Fidenco Qualche stupido ti amo/E venne la notte
PRC 5041 1967 Janet Smith Ninna nanna/Aspettando il bambino
PRC 5042 1967 Christy Parla tu cuore mio / Se chiami amore
PRC 5043 1967 Donatella Moretti Qualcosa di più/Pensami
PRC 5044 1967 Don Powell Un tempo per amare, un tempo per piangere/Pitchi Poi
PRC 5045 1967 Louiselle Il cacciatore/Da un minuto
PRC 5046 1967 Piero Piccioni Lo straniero (tema)/Lo straniero (tema finale)
PRC 5048 1967 Fausto Cigliano Gerusalemme, Gerusalemme/L'ultimo valzer
PRC 5049 1967 Nico Fidenco La ballata del treno/Ci vediamo stasera
PRC 5051 1967 Maurizio Arena È perché io ti amo/Chi vive vicino alle stelle
PRC 5052 01-1968 Christy Amore amore amore amore / Deep Down
PRC 5053 1968 Chetro & Co. Danze della sera/Le pietre numerate
PRC 5054 05-1968 Alunni del Sole L'aquilone/Con l'aiuto degli dei (Ulisse)
PRC 5055 1968 Fausto Cigliano L'ultimo addio/Nel tuo nome
PRC 5056 1968 Louiselle La scogliera/Perdonami
PRC 5057 1968 Donatella Moretti Nella mia stanza/Quando è l'autunno
PRC 5058 1968 Mike Liddell e gli Atomi Buon compleanno/La fine del mondo
PRC 5059 1968 Le Naiadi I nostri dischi/Fiori d'arancio
PRC 5060 1968 Louiselle Nel cuore mio/La formica
PRC 5061 1968 Romeo Nelson Il tuo viso/Addormentarmi così
PRC 5063 1968 Dan Dan Gioca bambino/Bombolo
PRC 5064 1968 Jula de Palma Per due parole d'amore/Le cafard
PRC 5066 1968 Melissa Ricordati di me/Tam Tam
PRC 5067 1968 Louiselle Ancora no/Il vizio
PRC 5068 1969 Alunni del Sole Concerto/Le 4-Le 5-Le 6-Le 7
PRC 5069 1968 Don Powell La legge di compensazione/Alla fine
PRC 5070 1968 Massimiliano e i Lords Eravamo 8 in un canotto/Piccola Cherie
PRC 5071 1969 Annibale Il campione/Vado nel nord
PRC 5072 1969 Alunni del Sole Concerto/Le 4, Le 5, Le 6, Le 7
PRC 5073 1969 Le Rivelazioni In tre Noi eravamo noi
PRC 5074 1969 Donatella Moretti Il mio amore/Quando non ti conoscevo ancora
PRC 5075 1969 Ennio Morricone Nuddu (Fausto Cigliano) / Nuddu (Alessandro Alessandroni)
PRC 5076 1969 Louiselle La vigna/Occhi castani
PRC 5077 1969 Miro Banis e i Transistors Cosa cerchi/Portami con te
PRC 5078 1969 Melissa Balla ancora insieme a me/Ricordati di me
PRC 5079 1969 Fausto Cigliano Come un'asola e un bottone/Immagini
PRC 5080 1969 Mario Anzidei Tu non tornerai/La ballata del Principino
PRC 5081 1969 Donatella Moretti Labbra d'amore/Alla stazione non ci vengo più
PRC 5082 1969 The Rattles The Witch/Geraldine
PRC 5083 1969 Louiselle Stringimi/La legge di compensazione
PRC 5086 1969 Fausto Cigliano Ave Maria di Gounod (italiano)/Ave Maria di Gounod (latino)

45 giri con numerazione speciale[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
EPC 1800 1966 Ennio Morricone Il buono, il brutto, il cattivo / L'estasi dell'oro (canta Edda Dell'Orso)
EPC 1801 1967 Ennio Morricone Run Man Run (canta Christy) / La resa (strumentale)
EPC 1803 11-1967 Ennio Morricone Faccia a faccia / Quelli del branco selvaggio (canta Edda Dell'Orso)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • I dati concernenti le emissioni discografiche della casa sono stati tratti dai supporti fonografici emessi e conservati (come tutti quelli pubblicati in Italia) alla Discoteca di Stato a Roma.
  • Vincenzo Micocci, Vincenzo io ti ammazzerò, Coniglio editore, Roma, 2009
  • Maurizio Becker, C'era una volta la RCA. Conversazioni con Lilli Greco, Coniglio editore, Roma, 2007
  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, ed. Curcio, 1990; alla voce Rossi Carlo, di Antonio Virgilio Savona e Michele Luciano Straniero, pag. 1498
  • Musica e dischi (annate 1966-1969), Ciao amici (annate 1966-1969) Giovani (annate 1966-1969)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]