Orazio (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Orazio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Orazia

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Dal gentilizio latino Horatius[1][2][3], di origine incerta e ampiamente discussa.

Fra le ipotesi più plausibili, si pensa che il nome derivi dall'etrusco Huras[1], il cui significato, tuttavia, è ormai ignoto ai giorni nostri (come capita spesso nell'onomastica latina di origine etrusca); potrebbe alternativamente basarsi sul latino hora ("ora", "tempo", "stagione")[1], mentre altre ipotesi lo accostano al verbo greco antico ὁράω (oráō, "vedere") e, secondo questa interpretazione, il suo significato andrebbe "chiaroveggente"[4] - in senso largamente figurato e tendenzialmente folcloristico.

Oggi è accentrato in Sicilia[5]. La forma inglese Horatio, formatasi sotto l'influsso di quella italiana[2], viene talvolta usata in onore del noto ammiraglio Horatio Nelson[6].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Non c'è un santo chiamato Orazio, che quindi è un nome adespota; l'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre, festa di Ognissanti[4].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Orazio.

Variante Horacio[modifica | modifica wikitesto]

Variante Horatio[modifica | modifica wikitesto]

Variante Horace[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Horace.

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Horatius, su Behind the Name. URL consultato il 13 luglio 2013.
  2. ^ a b c d e f g (EN) Horace, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 13 luglio 2013.
  3. ^ a b c Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, su Tipografia della Minerva, Padova, 1830, p. 691.
  4. ^ a b c Orazio, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 13 luglio 2013.
  5. ^ Nomix, http://www.nomix.it/mappe-dei-nomi-italiani/ORAZIO. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  6. ^ (EN) Horatio, su Behind the Name. URL consultato il 13 luglio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi