Horacio Salinas (musicista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Horacio Salinas
Horacio salinas berkeley.jpg
Nazionalità Cile Cile
Genere Nueva Canción Chilena
Folk
Fusion
World music
Musica latina
Periodo di attività musicale 1967 – in attività
Strumento chitarra
Gruppo attuale Inti-Illimani

Horacio Salinas Álvarez (Lautaro, 8 luglio 1951) è un chitarrista e compositore cileno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato tra i fondatori, nel 1967, del gruppo Inti-Illimani, nel quale ha coperto il ruolo di direttore musicale, dal 1968 (subentrando in questa funzione a Pedro Yañez) al 2001, anno in cui ha deciso di ritirarsi dal gruppo, passando il testimone a Manuel Meriño.

Negli Inti-Illimani, Salinas si è distinto come compositore, firmando numerosi temi molto importanti per la storia e l'evoluzione artistica del gruppo. Brani strumentali come Alturas, El mercado Testaccio, Danza di Cala Luna, o vocali come Sensemaya o Mulata (solo per ricordare i più famosi), sono tuttora degli evergreen nella produzione del gruppo. Salinas ha quindi animato gli Inti anche come strumentista e cantante, e come arrangiatore, secondo i canoni propri della musica colta.

Ha scritto molte colonne sonore di film, spettacoli teatrali e lavori per la televisione. Nel 1995, in occasione del restauro del film di Pedro Sienna El Húsar de la Muerte (il film muto cileno più antico tra quelli arrivati fino a noi), Horacio Salinas è stato incaricato di realizzare una nuova colonna sonora che lui ha registrato insieme alla Orquesta Sinfónica Nacional Juvenil.

Nel 2014 il chitarrista australiano John Williams ha registrato e pubblicato per la JCW recordings (all'interno del suo disco Concerto) il concerto per tre solisti e orchestra scritto da Salinas e intitolato Danzas Peregrinas che rielabora alcuni temi scritti originariamente per gli Inti-Illimani.

Ha un ampio repertorio di composizioni che include generi quali folk, world music, fusion e musica contemporanea e molti stili latino americani.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Horacio Salinas, La canción en el sombrero. Storia della musica degli Inti-Illimani (La canción en el sombrero. Historia de la música de Inti-Illimani, 2013), traduzione di Alberto Frigo, Logos Edizioni, Modena 2015. ISBN 9788857607528

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10060422 · LCCN: (ENno98005931 · ISNI: (EN0000 0001 1593 6184 · GND: (DE1056778814 · BNF: (FRcb14134631d (data)