Horacio Salinas (musicista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Horacio Salinas
Horacio salinas berkeley.jpg
NazionalitàCile Cile
GenereNueva Canción Chilena
Folk
Fusion
World music
Musica latina
Periodo di attività musicale1967 – in attività
Strumentochitarra
Gruppo attualeInti-Illimani

Horacio Salinas Álvarez (Lautaro, 8 luglio 1951) è un chitarrista e compositore cileno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato tra i fondatori, nel 1967, del gruppo Inti-Illimani, nel quale ha coperto il ruolo di direttore musicale, dal 1968 (subentrando in questa funzione a Pedro Yañez) al 2001, anno in cui ha deciso di ritirarsi dal gruppo, passando il testimone a Manuel Meriño.

Negli Inti-Illimani, Salinas si è distinto come compositore, firmando numerosi temi molto importanti per la storia e l'evoluzione artistica del gruppo. Brani strumentali come Alturas, El mercado Testaccio, Danza di Cala Luna, o vocali come Sensemaya o Mulata (solo per ricordare i più famosi), sono tuttora degli evergreen nella produzione del gruppo. Salinas ha quindi animato gli Inti anche come strumentista e cantante, e come arrangiatore, secondo i canoni propri della musica colta.

Ha scritto molte colonne sonore di film, spettacoli teatrali e lavori per la televisione. Nel 1995, in occasione del restauro del film di Pedro Sienna El Húsar de la Muerte (il film muto cileno più antico tra quelli arrivati fino a noi), Horacio Salinas è stato incaricato di realizzare una nuova colonna sonora che lui ha registrato insieme alla Orquesta Sinfónica Nacional Juvenil.

Nel 2014 il chitarrista australiano John Williams ha registrato e pubblicato per la JCW recordings (all'interno del suo disco Concerto) il concerto per tre solisti e orchestra scritto da Salinas e intitolato Danzas Peregrinas che rielabora alcuni temi scritti originariamente per gli Inti-Illimani.

Ha un ampio repertorio di composizioni che include generi quali folk, world music, fusion e musica contemporanea e molti stili latino americani.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Horacio Salinas, La canción en el sombrero. Storia della musica degli Inti-Illimani (La canción en el sombrero. Historia de la música de Inti-Illimani, 2013), traduzione di Alberto Frigo, Logos Edizioni, Modena 2015. ISBN 9788857607528

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN10060422 · ISNI (EN0000 0001 1593 6184 · LCCN (ENno98005931 · GND (DE1056778814 · BNF (FRcb14134631d (data)