Le Chant du Monde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le Chant du Monde
StatoFrancia Francia
Forma societariacasa discografica
Fondazione1938 a Francia
Fondata daLéon Moussinac
SettoreIndustria discografica
Prodottisupporti fonografici
Sito web

Le Chant du Monde è una casa discografica francese, fondata nel 1938 da Léon Moussinac.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le Chant du Monde è la più antica casa discografica francese ed editore musicale attualmente in attività. È stata creata nel 1938 da Léon Moussinac ed è stata sostenuta e supportata inizialmente da compositori di musica classica quali: Georges Auric, Arthur Honegger, Charles Kœchlin, Darius Milhaud, Francis Poulenc, Albert Roussel, e direttori d'orchestra come Roger Désormière e Manuel Rosenthal.

Le Chant du Monde è conosciuta in tutto il mondo soprattutto per il suo interesse nei confronti della musica etnica e tradizionale.[1]

Dopo la seconda guerra mondiale, l'etichetta ha acquisito Les Éditions sociales internationales e poco è diventata l'editrice francese di compositori russi come: Serge Prokofiev, Dmitri Shostakovich e Aram Khatchaturian. Nel 1993 la compagnia si è unita all'etichetta e distributrice di musica classica di Arles Harmonia Mundi.

Attualmente pubblica vecchi classici della chanson francese, jazz, musica per bambini, musica tradizionale e musicisti rock 'n' roll.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jon Pareles, Music; Around The World In 92 Discs, su The New York Times, 15 settembre 2002.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN125650574