Ora (Rita Ora)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ora
Artista Rita Ora
Tipo album Studio
Pubblicazione 27 agosto 2012
Durata 42 min : 48 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Dance
Pop
Etichetta Roc Nation, Columbia
Produttore The Runners, The Monarch, Stargate, Chase & Status, The-Dream, will.i.am, Major Lazer, Michael Linney, Brandon Linney, Fraser T Smith, Chris Loco, Daniel Stein, Wez Clarke, The Invisible Men, Greg Kurstin, Jules De Martino, Diplo
Registrazione 2009–2012
Certificazioni
Dischi di platino Regno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 300 000+)
Logo
Logo del disco Ora
Singoli
  1. How We Do (Party)
    Pubblicato: 20 marzo 2012
  2. R.I.P.
    Pubblicato: 4 maggio 2012
  3. Shine Ya Light
    Pubblicato: 17 ottobre 2012
  4. Radioactive
    Pubblicato: 11 febbraio 2013

ORA è l'album di debutto della cantante britannica Rita Ora, pubblicato il 27 agosto 2012 nel Regno Unito attraverso la Roc Nation. Registrato tra il 2009 e il 2012, è stato creato mediante l'aiuto di diversi produttori fra i quali will.i.am, The-Dream, Major Lazer, Diplo, Stargate e vanta le collaborazioni del rapper britannico Tinie Tempah e dei colleghi americani J. Cole e Will.i.am.

Musicalmente, ORA si presenta come un album orientato prevalentemente verso le sonorità pop ed R&B, ma incorpora anche stili appartenenti alla dance music. Esso è costituito da un'edizione standard, i cui campioni sono stati resi disponibili in anteprima su iTunes Store nel Regno Unito dal 9 agosto, e una deluxe, contenente tracce bonus come la hit Hot Right Now in cui la cantante funge da featuring.

Al momento della sua uscita, la quale è stata anticipata dai due singoli di impatto globale How We Do (Party) e R.I.P., il disco ha ricevuto recensioni generalmente miste da parte della critica musicale.[2][3] Tuttavia, esso ha debuttato al primo posto della UK Albums Chart e della Scottish Albums Chart guadagnando anche un moderato successo oltreoceano: ha infatti pentrato entro le prime venticinque posizioni sia in Australia che in Nuova Zelanda.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Facemelt – 1:33 (James Fauntleroy II, Harley Justice Wertheimer, David Taylor)
  2. Roc The Life – 4:01 (Terius "The-Dream" Nash, Rita Ora)
  3. How We Do (Party) – 4:07 (Andrew Harr, Jermaine Jackson, Andre Davidson, Sean Davidson, Bonnie McKee, Kelly Sheehan, Hal Davis, Berry Gordy Jr., Osten Harvey Jr., Willie Hutch, Christopher Wallace, Bob West)
  4. R.I.P. (feat. Tinie Tempah) – 3:48 (Aubrey "Drake" Graham, Renee "Shi" Wisdom, Saul Milton, William Kennard, Tor Erik Hermansen, Mikkel Storleer Eriksen, Patrick Chukwuemeka Okogwu, Nneka Egbuna, Farhad Samadzada)
  5. Radioactive – 4:11 (Greg Kurstin, Sia Furler)
  6. Shine Ya Light – 3:30 (Fraser T Smith, LP, Chris Loco)
  7. Love And War (feat. J. Cole) – 3:35 (Ester Dean, Tor Erik Hermansen, Mikkel Storleer Eriksen, Jermaine Cole)
  8. Uneasy – 3:02 (Jules De Martino, Katie White, Rita Ora, Makeba Riddick)
  9. Fall In Love (feat. will.i.am) – 4:13 (William Adams, Alexis Latrobe)
  10. Been Lying – 3:44 (Rita Ora, Rachel Rabin, Edwin Serrano, Michael Linney, Brandon Linney)
  11. Hello, Hi, Goodbye – 3:58 (David Taylor, Terius "The-Dream" Nash, Thomas Wesley Pentz, Ariel Rechtshaid)
  12. Hot Right Now (bonus track) – 3:02 (Dan Stein, The Invisible Men)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 31 luglio 2013. Digitare "Rita Ora" in "Keywords", dunque premere "Search".
  2. ^ Fred Thomas, Ora – Rita Ora : Songs, Reviews, Credits, Awards, AllMusic, 27 agosto 2012.
  3. ^ Michael Cragg, Rita Ora: Ora – review, in The Guardian, 30 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica