Oceans (Pearl Jam)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oceans
ArtistaPearl Jam
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1992
Durata2:41
Album di provenienzaTen
GenereGrunge
EtichettaEpic Records
ProduttorePearl Jam, Rick Parashar
RegistrazioneDal 27 marzo al 26 aprile 1991 al London Bridge Studios di Seattle, Washington e in giugno 1991 al Ridge Farm Studios, Dorking, Inghilterra
FormatiCD, cassetta
Pearl Jam - cronologia
Singolo precedente
(1992)
Singolo successivo
(1993)

Oceans è una canzone dei Pearl Jam contenuta nell'album di debutto Ten, come traccia 7 di 11 sulla versione americana del disco; fu anche rilasciata come singolo. Musicalmente e testualmente differente dal resto delle canzoni di Ten, la canzone fu caratterizzata dalla band come una delle più sperimentali nel loro documentario audio "Star Profile" del 2000.

Significato del testo[modifica | modifica wikitesto]

La canzone fu ispirata dalla passione di Eddie Vedder per il surf. Dopo l'esibizione del 1992 a MTV Unplugged, Eddie dichiarò:[senza fonte]

«Una piccola canzone d'amore che scrissi per la mia tavola da surf...no, infatti, è per qualcuno che si chiama Beth, che spero di vedere domani.[senza fonte]»

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video clip, diretto da Josh Taft, fu filmato nelle Hawaii nel mese di settembre del 1992. Mostra la immagini della band che pratica surf assieme a quelle dove suonano la canzone; fu rilasciato solo al di fuori degli Stati Uniti. Nel 2000 è stato incluso tra gli extra del DVD Touring Band 2000.

Formati e tracklist[modifica | modifica wikitesto]

  • Compact Disc Single (USA, Europa, Australia, Regno Unito e Austria)
    1. "Oceans" (Eddie Vedder, Stone Gossard, Jeff Ament) – 2:44
    2. "Why Go" (live) (Vedder, Ament) – 3:30
    3. "Deep" (live) (Vedder, Gossard, Ament) – 4:24
    4. "Alive" (live) (Vedder, Gossard) – 5:46
  • Cassette Single (Australia)
    1. "Oceans" (Vedder, Gossard, Ament) – 2:44
    2. "Why Go" (live) (Vedder, Ament) – 3:30
    3. "Deep" (live) (Vedder, Gossard, Ament) – 4:24
    4. "Alive" (live) (Vedder, Gossard) – 5:46

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Testo, su pearljam.com (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2007).
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock