I Am Mine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Am Mine
Artista Pearl Jam
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2002
Durata 3:35
Album di provenienza Riot Act
Genere Rock alternativo
Grunge
Etichetta Epic Records
Produttore Adam Kasper, Pearl Jam
Registrazione febbraio 2002 allo Studio X di Seattle, Washington
Formati CD, 7"
Certificazioni
Dischi d'oro Australia Australia (1)[1]
(vendite: 35 000+)
Pearl Jam - cronologia
Singolo precedente
(2000)
Singolo successivo
(2003)

I Am Mine fu il primo singolo estratto dall'album dei Pearl Jam del 2002, Riot Act. Il singolo contiene la B-Side "Down" e in alcuni formati sono presenti anche le canzoni "Bu$hleaguer" e "Undone". La canzone fu pubblicata nell'ottobre 2002, e arrivò al numero 6 della Alternative Songs di Billboard. La band suonò questa canzone al The Late Show with David Letterman per promuovere l'album. La canzone è contenuta nel greatest hits, Rearviewmirror: Greatest Hits 1991-2003.

Significato del testo[modifica | modifica wikitesto]

La canzone fu scritta in un hotel prima del primo show dopo la tragedia avvenuta al Roskilde dal cantante della band. Allo show dell'8 luglio 2003, Vedder dichiarò: "Questa canzone riguarda la sicurezza personale, del sentirsi al sicuro e anche liberi"[2].

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Un video musicale fu registrato al Chop Suey di Seattle da James Frost nel settembre del 2002, ma era più una performance dal vivo che la registrazione di un video musicale. Era uno dei cinque video registrati per promuovere Riot Act (tra i quali "Save You", "Love Boat Captain", "Thumbing My Way" e "1/2 Full"). Prima di questo, la band non aveva pubblicato nessun video dal 1998; l'ultimo fu "Do the Evolution"

Formati e tracklist[modifica | modifica wikitesto]

  • Compact Disc Single (USA, Austria e Canada)
  1. "I Am Mine" (Vedder) – 3:35
  2. "Down" (Gossard, McCready, Vedder) – 3:17
    • Inedita
  • Compact Disc Single (Europa e Australia)
  1. "I Am Mine" (Vedder) – 3:35
  2. "Down" (Gossard, McCready, Vedder) – 3:17
    • Inedita
  3. "Bu$hleaguer" (Gossard, Vedder) – 3:57
  4. "Undone" (Vedder) – 3:08
    • Inedita
  • Compact Disc Single (Regno Unito)
  1. "I Am Mine" (Vedder) – 3:35
  2. "Bu$hleaguer" (Gossard, Vedder) – 3:57
  3. "Undone" (Vedder) – 3:08
    • Inedita
  • 7" Vinyl Single (Australia/Nuova Zelanda, Europa e USA)
  1. "I Am Mine" (Vedder) – 3:35
  2. "Down" (Gossard, McCready, Vedder) – 3:17
    • Inedita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ARIA Accreditations (1987-2010), ARIA Charts. URL consultato il 7 marzo 2008.
  2. ^ Live at the Garden. Pearl Jam. Video. Epic, 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock