Sirens (Pearl Jam)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sirens
Sirens.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaPearl Jam
Tipo albumSingolo
Pubblicazione18 settembre 2013
Durata5:41
Album di provenienzaLightning Bolt
GenereRock alternativo
EtichettaMonkeywrench
ProduttoreBrendan O'Brien
Registrazione2012
FormatiDownload digitale
Pearl Jam - cronologia
Singolo precedente
(2013)
Singolo successivo
Lightning Bolt
(2014)

Sirens è un singolo del gruppo musicale statunitense Pearl Jam, il secondo estratto dal decimo album in studio del gruppo, Lightning Bolt, il 18 settembre 2013.[1][2]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Il chitarrista Mike McCready ha composto il brano dopo aver assistito ad uno spettacolo del The Wall Live Tour di Roger Waters nel 2011, sostenendo che voleva "scrivere qualcosa che suonasse simile ai Pink Floyd".[3] Il testo curato dal cantante Eddie Vedder riguarda le sue preoccupazioni sulla mortalità e su ciò che il futuro riserva per le prossime generazioni.[4][5]

Brendan O'Brien, storico produttore del gruppo dal 1993, l'ha definita come una delle canzoni più belle che i Pearl Jam abbiano mai scritto.[6]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale della canzone è stato diretto da Danny Clinch e pubblicato il 18 settembre 2013.[7]

La versione utilizzata nel video differisce leggermente da quella presente nell'album, in quanto gli strumenti sono stati registrati dal vivo per l'occasione.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Austria[8] 63
Belgio (Fiandre)[8] 21
Belgio (Vallonia)[8] 49
Canada[9] 31
Croazia[10] 28
Francia[8] 135
Germania[8] 86
Irlanda[11] 27
Italia[8] 14
Nuova Zelanda[8] 36
Paesi Bassi[8] 42
Portogallo[12] 2
Spagna[8] 28
Stati Uniti[9] 76
Stati Uniti (digital)[9] 29
Stati Uniti (mainstream rock)[9] 6
Stati Uniti (alternative)[9] 4
Stati Uniti (adult alternative)[9] 1
Stati Uniti (adult pop)[9] 34
Stati Uniti (rock)[9] 11
Stati Uniti (rock airplay)[9] 4
Stati Uniti (rock digital)[9] 7
Svizzera[8] 49

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Countdown: World premiere of Sirens, Pearl Jam's new single, Sirius XM. URL consultato il 17 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Pearl Jam's emotional, gorgeous new single, 'Sirens', Hitfix. URL consultato il 17 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Jessica Letkemann e Prometheus Global Media, Pearl Jam, 'Lightning Bolt': Track-By-Track Review With Band Commentary, Billboard, 14 ottobre 2013. URL consultato il 17 marzo 2015.
  4. ^ (EN) Jessica Letkemann, Pearl Jam's 'Lightning Bolt': Billboard Cover Story, Billboard, 11 ottobre 2013.
  5. ^ (EN) Wynn, Jamie, Eddie Vedder, Rip It Up (Hark Entertainment), 10 dicembre 2013. URL consultato il 17 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  6. ^ (EN) SIRENS by PEARL JAM, SongFacts. URL consultato il 17 marzo 2015.
  7. ^ (EN) Pearl Jam Release New 'Sirens' Video - Video, 'Rolling Stone, 18 settembre 2013. URL consultato il 17 marzo 2015.
  8. ^ a b c d e f g h i j (NL) Pearl Jam - Sirens, Ultratop. URL consultato il 17 marzo 2015.
  9. ^ a b c d e f g h i j (EN) Pearl Jam - Chart history, Billboard. URL consultato il 17 marzo 2015.
  10. ^ (EN) Croatian Airplay Radio Chart Top 100 - 28 ottobre 2013 (XLSX), HRT.hr. URL consultato il 17 marzo 2015.
  11. ^ (EN) Chart Track: Week 41, 2013, Irish Singles Chart. URL consultato il 17 marzo 2015.
  12. ^ Portugal Digital Songs - 26 ottobre 2013, Billboard. URL consultato il 17 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock