No Place to Hide (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No Place to Hide
No Place To Hide.png
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Korn
Tipo album Singolo
Pubblicazione 14 settembre 1996
Durata 3:31
Album di provenienza Life Is Peachy
Genere Alternative metal
Nu metal
Etichetta Epic Records
Produttore Ross Robinson
Registrazione 1996
Korn - cronologia
Singolo precedente
(1995)
Singolo successivo
(1996)

No Place to Hide è un singolo del gruppo musicale statunitense Korn, il primo estratto dal secondo album in studio Life Is Peachy e pubblicato il 14 settembre 1996.

Successo[modifica | modifica wikitesto]

Questa è considerata la prima canzone che ha attirato la considerazione di MTV specialmente nel Regno Unito. Non essendoci però un vero e proprio video per questa canzone, MTV ne creò uno prendendo spezzoni dalla videocassetta del 1996 Who Then Now? e dai video precedenti.

Nel 1998 fu nominata ai Grammy come migliore esibizione metal. Fu la seconda nomination per i Korn in questa categoria.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche dei Korn.

CD promozionale (Regno Unito, Stati Uniti)
  1. No Place to Hide – 3:31
CD singolo (Regno Unito – parte 1)
  1. No Place to Hide (Album Version) – 3:31
  2. Sean Olsen – 4:45
  3. Proud (Previously Unreleased) – 3:14
CD singolo (Regno Unito – parte 2)
  1. No Place to Hide (Album Version) – 3:31
  2. Shoots and Ladders (Dust Brothers Industrial Mix) – 3:50
  3. Shoots and Ladders (Dust Brothers Hip Hop Mix) – 4:07
7" (Regno Unito), 10" promozionale (Regno Unito)
  • Lato A
  1. No Place to Hide (Album Version) – 3:31
  • Lato B
  1. Proud (Previously Unreleased) – 3:14

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal