No Place to Hide (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No Place to Hide
No Place To Hide.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaKorn
Tipo albumSingolo
Pubblicazione14 settembre 1996
Durata3:31
Album di provenienzaLife Is Peachy
GenereAlternative metal
Nu metal
EtichettaEpic, Immortal
ProduttoreRoss Robinson
Korn - cronologia
Singolo precedente
(1995)
Singolo successivo
(1997)

No Place to Hide è un singolo del gruppo musicale statunitense Korn, il primo estratto dal secondo album in studio Life Is Peachy e pubblicato il 14 settembre 1996.

Successo[modifica | modifica wikitesto]

Questa è considerata la prima canzone che ha attirato la considerazione di MTV specialmente nel Regno Unito. Non essendoci però un vero e proprio video per questa canzone, MTV ne creò uno prendendo spezzoni dalla videocassetta del 1996 Who Then Now? e dai video precedenti.

Nel 1998 fu nominata ai Grammy come migliore esibizione metal. Fu la seconda nomination per i Korn in questa categoria.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche dei Korn.

CD promozionale (Regno Unito, Stati Uniti)
  1. No Place to Hide – 3:31
CD singolo (Regno Unito – parte 1)
  1. No Place to Hide (Album Version) – 3:31
  2. Sean Olsen – 4:45
  3. Proud (Previously Unreleased) – 3:14
CD singolo (Regno Unito – parte 2)
  1. No Place to Hide (Album Version) – 3:31
  2. Shoots and Ladders (Dust Brothers Industrial Mix) – 3:50
  3. Shoots and Ladders (Dust Brothers Hip Hop Mix) – 4:07
7" (Regno Unito), 10" promozionale (Regno Unito)
  • Lato A
  1. No Place to Hide (Album Version) – 3:31
  • Lato B
  1. Proud (Previously Unreleased) – 3:14

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Produzione

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal