Alone I Break

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alone I Break
Alone I Break.png
Screenshot del video
ArtistaKorn
Tipo albumSingolo
Pubblicazione2002
Durata4:16
Dischi1
Tracce-
GenereAlternative metal
EtichettaEpic Records
ProduttoreMichael Beinhorn
Registrazione2002
Note
Korn - cronologia
Singolo precedente
(2002)
Singolo successivo
(2003)

Alone I Break è il terzo singolo dei Korn dall'album Untouchables. È una caccia al power ballad che presenta una voce pulita, una chitarra semplice e una sintetica batteria. In studio, Munky e Head hanno usato 14 corde diverse di chitarra per ottenere un suono più ampio e dolce. Nonostante sia più dolce, il singolo non ha ottenuto lo stesso successo dei singoli che lo hanno preceduto per quest'album, ed è riuscita a malapena ad entrare nella Top 20 della Hot Mainstream Rock Tracks, affossandosi nella Alternative Songs classificandosi solo 34ª. Ci fu una gara per il video supportato da MTV, nella quale il vincitore venne scelto come direttore del video. Il vincitore fu Sean Dack che inserì nel video l'oscurità dei Korn. La band, successivamente, ammise che il video doveva essere più divertente rispetto a quello che aveva girato il regista.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal