Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stadio Olimpico (Tokyo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da National Olympic Stadium)
Stadio Nazionale Olimpico
National Olympic Stadium
Kokuritsu Kasumigaoka Rikujō Kyogijō
Flickr - yoppy - 第7回 新宿シティハーフマラソン.jpg
Informazioni
Stato Giappone Giappone
Ubicazione 10-2, Kasaumigaokamachi, Shinjuku, Tokyo
Inizio lavori 1958
Inaugurazione 1958
Demolizione 2015
Dim. del terreno 107 x 71 m
Progetto Mitsuo Katayama
Uso e beneficiari
Football americano Rice Bowl (1983-1989)
Capienza
Posti a sedere 57 363

Coordinate: 35°40′41″N 139°42′53″E / 35.678056°N 139.714722°E35.678056; 139.714722

Lo Stadio Nazionale Olimpico (国立霞ヶ丘陸上競技場 Kokuritsu Kasumigaoka Rikujō Kyogijō?, anche noto in inglese come National Olympic Stadium) è stato un impianto sportivo multifunzione di Tokyo, in Giappone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inaugurato nel 1958, ha una capacità di 57 000 posti e fu lo stadio sede dei Giochi Olimpici del 1964. Al termine dell'evento sportivo è stato utilizzato per usi principalmente calcistici, infatti ha ospitato annualmente la Coppa dell'Imperatore.

È stato inoltre lo stadio ufficiale per la Nazionale di calcio del Giappone e per la nazionale di rugby.

Dal 1980 al 2001 ha ospitato le finali della Coppa Intercontinentale di calcio Europa-Sud America, e nel 2009, si è disputata la prima finale in gara unica dell'AFC Champions League.

Tra le stagioni 1983 e 1989 ha ospitato il Rice Bowl, finale nazionale del campionato giapponese di football americano.

Oltre agli avvenimenti calcistici, rugbistici e di football americano ha ospitato i Campionati del mondo di atletica leggera 1991.

In seguito all'ottenimento dell'organizzazione da parte del Giappone della Coppa del Mondo di rugby 2019 e di Tokyo delle Olimpiadi 2020 si è deciso di demolire il vecchio impianto per poterne costruire uno più moderno sullo stesso sito. La demolizione è stata completata nel maggio 2015.[1]

Incontri di rilievo[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Intercontinentale.

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Finali dell'AFC Champions League[modifica | modifica wikitesto]

AFC Champions League 2009[modifica | modifica wikitesto]
Tokyo
7 novembre 2009, ore 19:00 UTC+9
Al-Ittihad Giallo e Nero (Strisce).png 1 – 2
referto
600px Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con S Rosso.png Pohang Steelers 国立霞ヶ丘陸上競技場 (25.743 spett.)
Arbitro Australia Matthew Breeze

Football americano[modifica | modifica wikitesto]

Tokyo
3 gennaio 1984
Kyoto University Gangsters 29 – 28 Renown Rovers 国立霞ヶ丘陸上競技場

Tokyo
3 gennaio 1985
Nihon Phoenix 53 – 21 Renown Rovers 国立霞ヶ丘陸上競技場

Tokyo
3 gennaio 1986
Kwansei Gakuin Fighters 42 – 45 Renown Rovers 国立霞ヶ丘陸上競技場

Tokyo
3 gennaio 1987
Kyoto University Gangsters 35 – 34 Renown Rovers 国立霞ヶ丘陸上競技場

Tokyo
3 gennaio 1988
Kyoto University Gangsters 42 – 8 Renown Rovers 国立霞ヶ丘陸上競技場

Tokyo
3 gennaio 1989
Nihon Phoenix 47 – 7 Renown Rovers 国立霞ヶ丘陸上競技場

Tokyo
3 gennaio 1990
Nihon Phoenix 42 – 14 Asahi Beer Silver Star 国立霞ヶ丘陸上競技場

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo su ESPN

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Sede della finale della Coppa Intercontinentale Successore
Finale andata e ritorno 1980-2001 International Stadium
Predecessore Sede della finale dell'AFC Champions League Successore
Finale andata e ritorno 2009 Da stabilire