Muscolo flessore lungo dell'alluce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo flessore lungo dell'alluce
Gray442.png
Si osserva il muscolo flessore lungo dell'alluce
Anatomia del Gray(EN) Pagina 485
SistemaSistema muscolare
InserzioneEpicondilo prossimale della 2ª falange dell'alluce
Antagonistamuscolo estensore lungo dell'alluce
AzioniLa sua azione consiste nel flettere la falange sul metatarso
ArteriaArteria tibiale posteriore
NervoInnervato dal tibiale
Identificatori
TAA04.7.02.053
FMA22593

Nell'anatomia umana il muscolo flessore lungo dell'alluce è un muscolo della gamba posteriore.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

Si ritrova sotto il muscolo tibiale posteriore, al fianco del muscolo flessore lungo delle dita. Il muscolo adduttore dell'alluce si inserisce unitamente al muscolo flessore lungo dell'alluce lateralmente alla base della prima falange.

Azione[modifica | modifica wikitesto]

  • Flette la falange distale dell'alluce e partecipa debolmente alla flessione di quella prossimale.
  • Assiste la flessione plantare e l'inversione del piede.
  • Senza l'attività del muscolo flessore lungo dell'alluce l'individuo avrà difficoltà a mantenere l'equilibrio in punta di piedi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]