Muscolo peroneo lungo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo peroneo lungo
Gray1240.png
Si osserva il muscolo peroneo lungo
Anatomia del Gray (EN) Pagina 486
Sistema Sistema muscolare
Inserzione superfici inferiori del I osso metatarsale e cuneiforme interno.
Azioni La su azione è quella di abdurre e pronare il piede. Collabora alla flessione plantare.
Nervo nervo peroneo superficiale (L4-S1)
Identificatori
TA A04.7.02.041
FMA 22539

Nell'anatomia umana il muscolo peroneo lungo è un muscolo bipennato della gamba, situato nella sua parte antero-laterale. Gli altri muscoli peronei sono il muscolo peroneo breve e il muscolo peroneo anteriore.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

Si ritrova sopra il muscolo peroneo breve nella loggia laterale della gamba, al fianco del legamento patellare e sotto il tratto ileo-tibiale. È innervato dal nervo peroneo superficiale. Origina dalla testa e dalla faccia laterale della fibula; decorre dall'alto verso il basso in un lungo tendine che passa posteriormente al malleolo fibulare, all'interno del retinacolo dei muscoli estensori, e raggiunge la tuberosità del primo osso metatarsale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.