Muscolo estensore lungo dell'alluce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo estensore lungo dell'alluce
Gray835.png
Si osserva il muscolo estensore lungo dell'alluce
Anatomia del Gray(EN) Pagina 481
SistemaSistema muscolare
Originefaccia mediale della fibula, membrana interossea
Inserzionebase della falange distale dell'alluce
Antagonistamuscolo flessore lungo dell'alluce
Azioniestende l'alluce, flette e ruota il piede
ArteriaArteria tibiale anteriore
NervoNervo peroneo profondo
Identificatori
TAA04.7.02.040
FMA22533

Nell'anatomia umana il muscolo estensore lungo dell'alluce è un muscolo della gamba anteriore.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

Si ritrova fra il muscolo tibiale anteriore e il muscolo estensore lungo delle dita. Ha sezione triangolare con base posteriore. Origina dal terzo medio della faccia mediale della fibula e dalla membrana interossea (con la base del "triangolo"); decorre verso il basso passando sotto i retinacoli dei muscoli estensori, e si inserisce sulla superficie dorsale della base della falange distale dell'alluce. Viene azionato dal Nervo peroneo profondo.

Azione[modifica | modifica wikitesto]

Flette dorsalmente (estende) l'alluce e partecipa alla flessione dorsale del piede flettendo la parte mediale (movimento di supinazione).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]