Movimento per un'Europa della Libertà e della Democrazia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Movimento per un'Europa della Libertà e della Democrazia
(EN) Movement for a Europe of Liberties and Democracy
(DE) Bewegung für ein Europa der Freiheit und der Demokratie
(FR) Mouvement pour l'Europe des libertés et de la démocratie
Presidente Jacek Włosowicz (provvisorio)[1]
Stato Unione europea Unione europea
Fondazione 2011
Dissoluzione 2015
Ideologia Conservatorismo nazionale,
Euroscetticismo
Collocazione Destra
Gruppo parl. europeo Europa della Libertà e della Democrazia
Seggi massimi Europarlamento
20 / 764

Il Movimento per un'Europa della Libertà e della Democrazia, abbreviato MELD, è stato un partito politico europeo di destra ed euroscettico, nato nel 2011 e dissoltosi nel 2015.

Nel Parlamento europeo i suoi aderenti sedevano nel Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia.

Partiti membri[modifica | modifica wikitesto]

Paese Partito Europarlamento Parlamento Nazionale
Austria Austria REKOS (Die Reformkonservativen)
0 / 18
0 / 183
Bulgaria Bulgaria Fronte Nazionale per la Salvezza della Bulgaria
0 / 17
10 / 240
Belgio Belgio Frank Vanhecke (indipendente)
0 / 22
0 / 150
Francia Francia Movimento per la Francia
0 / 72
2 / 577
Grecia Grecia Raggruppamento Popolare Ortodosso
0 / 22
0 / 300
Polonia Polonia Polonia Solidale
0 / 51
11 / 460
Slovenia Slovenia Partito Nazionale Slovacco
0 / 13
0 / 150

Partiti ex-membri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]