Fronte Nazionale Europeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fronte Nazionale Europeo
European National Front.png
StatoUnione europea Unione europea
Fondazione23 ottobre 2004
Dissoluzione2009
IdeologiaNazionalismo
CollocazioneEstrema destra
Seggi massimi Europarlamento
8 / 736
 (2009)

Il Fronte Nazionale Europeo (FNE) è stata un'associazione politica europea di estrema destra che raggruppava i partiti degli stati membri dell'Ue di estrema destra, ultra nazionalisti, anticomunisti ed anticapitalisti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Fronte Nazionale Europeo, nato il 23 ottobre del 2004, era retto da un Segretario Generale, eletto dall'Assemblea FNE; l'ultimo segretario del FNE è stato Roberto Fiore, leader di Forza Nuova e parlamentare europeo tra il 2008 ed il 2009.

Il Fronte si caratterizzava come nazionalista, anticomunista ed anticapitalista, di terza posizione, di matrice cristiana tradizionalista. Voleva un'Europa delle Nazioni, dove gli Stati conservino le proprie identità nazionali e patriottiche, ed era contraria all'ingresso della Turchia nell'Unione Europea.

Aderenti[modifica | modifica wikitesto]

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Affiliati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]