Monosomia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Schema di una generazione di una cellula monosomica o trisomica

Per monosomia si intende una forma di aneuploidia con la presenza di un solo cromosoma (invece del tipico doppione presente nell'uomo) in una coppia.[1] La monosomia parziale si verifica quando solo una porzione del cromosoma presenta una copia, mentre il resto è duplicato.

Monosomia umana[modifica | modifica wikitesto]

Alcune condizione di monosomia che si possono presentare nella razza umana sono riportate di seguito:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CRC - Glossary M, cll.ucsd.edu. URL consultato il 23 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2007).