Mike Burns

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Burns
Nome Michael Thomas Burns
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2002
Carriera
Giovanili
1988-1991 Hartwick Hawks Hartwick Hawks
Squadre di club1
1995 Viborg Viborg 15 (0)
1996-2000 N.E. Revolution N.E. Revolution 108 (3)
2000 S.J. Earthquakes S.J. Earthquakes 18 (0)
2001-2002 Kansas City Wizards KC Wizards 43 (0)
Nazionale
1992-1998 Stati Uniti Stati Uniti 75 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 novembre 2009

Michael Burns (Marlborough, 14 settembre 1970) è un dirigente sportivo ed ex calciatore statunitense, di ruolo difensore.

Il 10 aprile 2005 è stato nominato direttore sportivo dai New England Revolution.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Frequentò l'Hartwick College dal 1988 al 1991,[2] e una volta terminato il corso di studi, continuò a giocare a calcio con la Nazionale; nel 1995, la Major League Soccer iniziò la costituzione delle squadre, e dopo un periodo in prestito al Viborg, Burns fu assegnato ai New England Revolution. Nel 1998, Burns partecipò all'All-Star game. Nel giugno 2000, Burns, Dan Calichman ed un altro giocatore preso dal draft vennero ceduti al San Jose Earthquakes in cambio di Mauricio Wright. Nel marzo 2001 passò ai Kansas City Wizards, ritirandosi l'anno successivo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale di calcio degli Stati Uniti, Burns fu il primo giocatore a partecipare ad un torneo FIFA ad ogni livello: Campionato mondiale di calcio Under-16 1987, campionato mondiale di calcio Under-20 1989, le Olimpiadi di Barcellona 1992 e due mondiali, Stati Uniti 1994 e Francia 1998.[1] In tutto conta 75 presenze con la maglia della Nazionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Mike Burns - Vice President - Player Personnel, revolutionsoccer.net. URL consultato il 22-11-2009.
  2. ^ Marvin Pave, Burns has thrown himself into soccer As a child and pro, the game's his life in Boston Globe, 29 agosto 1999.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]