Jeff Agoos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jeff Agoos
Jeff Agoos NYRB.jpg
Nome Jeffrey Alan Agoos
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2005
Carriera
Giovanili
1986-1990 Virginia Cavaliers Virginia Cavaliers
Squadre di club1
1991 Maryland Bays Maryland Bays 5 (0)
1991-1992 Dallas Sidekicks Dallas Sidekicks 30 (7)
1994-1995 Wehen Wehen 9 (0)
1996-2000 D.C. United D.C. United 158 (7)
2000 West Bromwich West Bromwich 0 (0)
2001-2004 S.J. Earthquakes S.J. Earthquakes 98 (6)
2005 N.Y. MetroStars N.Y. MetroStars 27 (0)
Nazionale
1988-2003 Stati Uniti Stati Uniti 134 (4)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Carriera
Nazionale
1992 Stati Uniti Stati Uniti 10 (2)
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento 1992
 

Jeffrey Alan Agoos (Ginevra, 2 maggio 1968) è un ex calciatore ed ex giocatore di calcio a 5 statunitense, di ruolo difensore.

Uno dei giocatori con più presenze nella Nazionale statunitense, Agoos è nato in Svizzera, dove lavorava suo padre, un diplomatico americano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Liceo[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentato la J.J. Pearce High School a Richardson (Texas), dove portò la sua squadra a vincere il campionato statale del 1983 Texas State Championship. Nell'estate del 1985 fu scelto per rappresentare gli Stati Uniti ai Giochi Maccabei del 1985.[1]

College[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1986 al 1990 giocò per Bruce Arena alla University of Virginia.

Alla fine della stagione del 1989 fu scelto di nuovo per rappresentare gli Stati Uniti ai Giochi Maccabei.[1]

Inizi da professionista[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver lasciato il college giocò per i Maryland Bays della A-League nel 1991. Il 13 febbraio 1991, i Dallas Sidekicks della Major Indoor Soccer League lo scelsero come seconda scelta al draft. In trenta partite della stagione 1991-1992 segnò sette gol. Nel 1992, lasciò i Sidekicks per giocare a tempo pieno per la Nazionale americana.

Dopo essere stato escluso dalla squadra americana per la Coppa del mondo del 1994 si trasferì in Germania dove giocò nel SV Wehen la stagione 1994-95.

Major League Soccer[modifica | modifica wikitesto]

Ritornato dalla Germania nel 1995, diventò assistente allenatore di Bruce Arena alla University of Virginia.

Nel 1996, per creare la lega, la MLS scelse vari giocatori conosciuti per ogni squadra. Come parte del processo, Agoos fu inserito nei D.C. United dove ritrovò Bruce Arena, primo allenatore della squadra. Quell'anno vinse la prima MLS Championship e la U.S. Open Cup e l'anno successivo un altro campionato MLS. Nel 1998, i DC United batterono il Vasco de Gama vincendo la Interamerican Cup ed il terzo campionato MLS. Dal 2001 al 2004 giocò con i San Jose Earthquakes, vincendo il quarto ed il quinto campionato MLS.

Fu premiato come "Difensore dell'Anno della MLS" nel 2001 e guadagnò un posto nel MLS Best XI tre volte (1997, 1999, and 2001). Nel 2005, Agoos fu scelto per il All-Time Best XI nel decimo anniversario della lega.

Dopo la stagione 2004 i MetroStars lo presero in cambio di una quarta scelta al draft. In dieci anni con la MLS, Agoos segnò 11 gol nella stagione regolare. Si ritirò l'8 dicembre del 2005.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò in Nazionale il 13 gennaio 1988 contro il Guatemala. Nella coppa del mondo del 2002 Jeff fu titolare nei primi tre incontri (segnò un autogol ma segnò anche nella vittoria contro il Portogallo) finché ebbe un infortunio contro la Polonia saltando il resto del torneo.

Nel 1992 fu anche membro della squadra USA di Futsal che vinse una medaglia d'argento ad Hong Kong. Giocò 10 partite e segnò 2 gol con tale Nazionale.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 settembre 2006 fu scelto dai New York Red Bulls direttore tecnico, lavorando di nuovo con Bruce Arena.

Nel 2009 Agoos fu introdotto nella National Soccer Hall of Fame.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato MLS: 5

D.C. United: 1996, 1997, 1999
San Jose Earthquakes: 2001, 2003,

MLS Supporters' Shield: 2

D.C. United: 1997, 1999

US Open Cup: 1

D.C. United: 1996

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

CONCACAF - Champions Cup.svg CONCACAF Champions' Cup: 1

D.C. United: 1998

Coppa Interamericana: 1

D.C. United: 1998

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup: 1

2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Jeff Agoos, Jewish Virtual Library. URL consultato l'11-4-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]