Michael Norman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michael Norman
Michael Norman.PNG
Michael Norman nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 79 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 metri piani
Record
60 m 6"99 (indoor - 2015)
100 m 10"27 (2016)
200 m 19"84 (2018)
200 m 20"75 (indoor - 2017)
400 m 43"61 (2018)
400 m 44"52 Record mondiale (indoor - 2018)
Società USC Trojans
Palmarès
Mondiali under 20 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2018

Michael Arthur Norman Jr. (San Diego, 3 dicembre 1997) è un velocista statunitense, detentore del record mondiale dei 400 metri piani indoor.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di due ex-atleti, madre giapponese e padre afro-americano,[1] Michael Norman Jr. nel corso del 2018 ha conquistato negli Stati Uniti due titoli NCAA, vincendo dapprima i 400 m piani indoor (stabilendo pure il nuovo record mondiale in 44"52, a College Station),[2] poi i 400 m outdoor (con 43"61, sesto crono di sempre).[3]

Già nel 2016 vinse il titolo mondiale under 20 sui 200 m piani a Bydgoszcz in 20"17, migliorando il record dei campionati del'italiano Andrew Howe, che lo deteneva con 20"28 dal 2004.

Dopo il tempo di 43"61 all'aperto registrato a Eugene (USA) a giugno,[1] Norman ha debuttato nella Diamond League da professionista, vincendo i 200 m di Parigi in 19"84 con vento contrario (-0,6 m/s), suo nuovo record personale;[4] al meeting Athletissima di Losanna è giunto secondo in 19"88 dietro al connazionale Noah Lyles.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2016 Mondiali under 20 Polonia Bydgoszcz 200 m piani Oro Oro 20"17 Record dei campionati
4×100 m Oro Oro 38"93 Miglior prestazione mondiale stagionale under 20

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 volta campione NCAA dei 400 m piani (2018)
  • 1 volta campione NCAA della staffetta 4×400 m (2018)
  • 1 volta campione NCAA indoor dei 400 m piani (2018)
  • 1 volta campione NCAA indoor della staffetta 4×400 m (2018)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Diamond League: Lavillenie, Lasitskene e Samba stelle a Parigi Charlety, su foxsports.it, 28 giugno 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  2. ^ Michael Norman NCAA: Norman 44.52, record nei 400, su fidal.it, 11 marzo 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  3. ^ Andrea Buongiovanni, Atletica, finali Ncaa: Benjamim fa 47”02 nei 400 hs, secondo tempo di sempre, su gazzetta.it, 9 giugno 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  4. ^ Luca Endrizi, Atletica, Parigi: dominio Semenya, Samba fa tremare i 400 ostacoli, su gazzetta.it, 30 giugno 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  5. ^ Diamond League: Lyles 19"69 sui 200m, Shubenkov 12"95 sui 110h, su foxsports.it, 6 luglio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]