Michael Kremer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kremer nel 2020
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per l'economia 2019

Michael Robert Kremer (New York, 12 novembre 1964) è un economista statunitense.

È stato insignito del Premio Nobel per l'economia nel 2019, insieme a Esther Duflo e Abhijit Banerjee, per l'approccio sperimentale nella lotta alla povertà globale.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Michael Robert Kremer è nato nel 1964 da Eugene e Sara Lillian (nata Kimmel) Kremer a New York City. Suo padre, Eugene Kremer, era figlio di immigrati ebrei negli Stati Uniti dalla Polonia. Sua madre, Sara Lillian Kremer, era una professoressa di letteratura inglese, specializzata in letteratura ebraica americana e sull'Olocausto. Si è laureato presso l'Università di Harvard (A.B. in Studi Sociali nel 1985 e Ph.D. in Economia nel 1992).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Press release: The Prize in Economic Sciences 2019, su nobelprize.org. URL consultato il 14 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN33055813 · ISNI (EN0000 0001 1441 1159 · ORCID (EN0000-0001-7914-5269 · LCCN (ENn2004010661 · GND (DE128650532 · J9U (ENHE987007309323405171 · NDL (ENJA001329208 · WorldCat Identities (ENlccn-n2004010661