Robert Shiller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert James Shiller
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per l'economia 2013

Robert James Shiller (Detroit, 29 marzo 1946) è un economista statunitense.

Considerato uno dei padri della finanza comportamentale ha studiato la volatilità dei mercati finanziari, la dinamica dei prezzi e la formazione delle bolle speculative,[1] è professore all'Università di Yale.[2]

Il 14 ottobre 2013, l'Accademia reale svedese delle scienze ha deciso di premiare Shiller, insieme a Eugene Fama e Lars Peter Hansen, con il Premio Nobel per l'Economia, «per le loro analisi empiriche sui prezzi delle attività finanziarie»[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maria Teresa Cometto, Shiller e l'«esuberanza irrazionale», corriere.it, 14 ottobre 2013. URL consultato il 30 agosto 2014.
  2. ^ Robert J. Shiller, Sterling Professor of Economics, Yale University, econ.yale.edu. URL consultato il 30 agosto 2014.
  3. ^ Nobel per l’Economia a Fama, Hansen e Shiller, corriere.it, 15 ottobre 2013. URL consultato il 30 agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN41900524 · ISNI (EN0000 0001 0891 338X · SBN IT\ICCU\MILV\028649 · LCCN (ENn84052184 · GND (DE122471156 · BNF (FRcb12278110r (data)