Marino Onorati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marino Onorati (...) è uno sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'esperienza di critico cinematografico per Film d'oggi[1][2][3], Onorati passa alla sceneggiatura partecipando alla scrittura de I ladri (1959) e di un paio di pellicole degli anni sessanta fra cui, non accreditato, I ragazzi del massacro di Fernando Di Leo; sempre per Di Leo, più tardi firmerà (con Luisa Montagnana ed Ercole Patti) la sceneggiatura di La seduzione.

Negli anni settanta si afferma soprattutto come autore di commedie popolari fra cui le parodie in solitario di Franco Franchi (Ku-Fu? Dalla Sicilia con furore, Ultimo tango a Zagarol[4], Paolo il freddo) e Ciccio Ingrassia (L'esorciccio), un certo numero di pellicole della commedia sexy all'italiana (come La liceale o La dottoressa del distretto militare), e qualche exploit softcore come Contratto carnale e Suor Emanuelle (entrambi appartenenti al sotto-filone dell'erotico-esotico all'italiana[5]).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Piero Pruzzo e Enrico Lancia, Amedeo Nazzari, Gremese Editore, 1983, ISBN 978-88-7605-056-5. URL consultato il 5 luglio 2020.
  2. ^ Elena Dagrada, Le varianti trasparenti: i film con Ingrid Bergman di Roberto Rossellini, LED, 2008, ISBN 978-88-7916-410-8. URL consultato il 5 luglio 2020.
  3. ^ Andrea Martini, L'antirossellinismo, Kaplan, 2010, ISBN 978-88-89908-49-5. URL consultato il 5 luglio 2020.
  4. ^ Davide Pulici, Ultimo tango a Zagarol, su Nocturno. URL consultato il 6 luglio 2020.
  5. ^ Antonio Bruschini e Antonio Tentori, Malizie perverse: il cinema erotico italiano, Granata, 1993, ISBN 978-88-7248-078-6. URL consultato il 6 luglio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN128360404