Marcel Bidot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marcel Bidot
Marcel Bidot Tour de France 1929.JPG
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Ciclismo su strada
Squadra
1923Armor-Dunlop
1924La Française
1925Alcyon-Dunlop
1926Thomann
Alcyon-Dunlop
1927Alcyon-Dunlop
1928Alcyon-Dunlop
Alleluia
1929La Française
1930-1932Alcyon-Dunlop
1933Helyett
Template:Ciclismo Olympia
Génial Lucifer
Template:Ciclismo Olympia
1934Helyett
1935Helyett
Template:Ciclismo Essor
1936Helyett
1937-1939Individuale
Ritirato 1939
Carriera
Nazionale
1929Francia Francia
 

Marcel Bidot (Parigi, 21 dicembre 1902Saint-Lyé, 26 gennaio 1995) è stato un ciclista su strada francese.

Vinse i Campionati francesi di ciclismo su strada nel 1929 e due tappe al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro fu il direttore sportivo della squadra Nord-Est dal 1947 al 1949 e poi commissario tecnico della nazionale francese dal 1952 al 1961 e nuovamente nel biennio 1967-1968 portando al successo corridori del calibro di Louison Bobet, Jacques Anquetil e Roger Rivière, diventando una vera icona del ciclismo transalpino.

Prese parte a sei edizioni del Tour de France concludendolo in tre occasioni nei primi dieci della classifica generale; nel 1928 arrivò settimo al Grand Prix Wolber, nel 1929 sesto ai Campionati del mondo di ciclismo su strada a Zurigo e nel 1930 secondo alla Parigi-Tours.

Fra i suoi piazzamenti più importanti figurano i podi al Giro della Provincia di Milano 1926 alla Vuelta al País Vasco 1929 ed alla Parigi-Tours del 1930.

Anche suo fratello Jean André Bidot fu un ciclista professionista.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

  • 1920 (Dilettanti, quattro vittorie)
Paris-Soissons
Champion de l'Aube
Troyes-Arcis sur Aube-Troyes
Troyes-Saint Florentin-Troyes
  • 1921 (Dilettanti, una vittoria)
Gran Prix d'Epernay
  • 1922 (Dilettanti, due vittorie)
Paris-Rouen
Circuit de Touraine
  • 1923 (Dilettanti, due vittorie)
Circuit de Touraine
Trophée du Petit journal
  • 1924 (La Française, due vittorie)
Parigi-Bourges
Grand Prix Favor
  • 1925 (Alcyon, una vittoria)
Paris-Reims-Troyes
Paris-Montargis
Grand Prix du Souvenir à Dijon
Grand Prix Thomann à Troyes
  • 1926 (Thomann/Alcyon, una vittoria)
Grand Prix Thomann à Troyes
  • 1927 (Alcyon/Alleluia, una vittoria)
2ª tappa Trophée de Champagne
  • 1928 (Alcyon/Alleluia, due vittorie)
Marseille-Lyon
5ª tappa Tour de France (Brest > Vannes)
  • 1929 (La Française, tre vittorie)
Campionati francesi, Prova in linea
12ª tappa Tour de France (Marsiglia > Cannes)
1ª tappa Vuelta al País Vasco (Bilbao > Vitoria)
  • 1930 (Alcyon, una vittoria)
Bol d'Or à Béziers (con Antonin Magne)
  • 1931 (Alcyon, una vittoria)
Circuit de l'Allier
  • 1932 (Alcyon, una vittoria)
Poitiers-Saumur-Poitiers
  • 1933 (Alcyon/Olympia/Genial Lucifer/Helyett, una vittoria)
Grand Prix de la Rûche Moderne à Troyes
  • 1934 (Helyett, cinque vittorie)
Parigi-Troyes
Tour des Deux Sèvres
Grand Prix de Torcy à Sedan
Grand Prix de la Rûche Moderne à Troyes
Saint-Lyé
  • 1936 (Helyett, due vittorie)
Circuit des Vosges
Grand Prix de "Petit Haut-Marnais"

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1925: 10º
1927: ritirato (alla 9ª tappa)
1928: 8º
1929: 16º
1930: 5º
1932: 30º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1927: 41º
1928: 21º
1930: 23º
1931: 18º
1933: 18º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo 1929 - In linea: 6º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN66463803 · ISNI: (EN0000 0000 0010 8215 · BNF: (FRcb11891971s (data)