Marcel Bidot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcel Bidot
Marcel Bidot Tour de France 1929.JPG
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Ciclismo su strada
Squadra
1923Armor-Dunlop
1924La Française
1925Alcyon-Dunlop
1926Thomann
Alcyon-Dunlop
1927Alcyon-Dunlop
1928Alcyon-Dunlop
Alleluia
1929La Française
1930-1932Alcyon-Dunlop
1933Helyett
Template:Ciclismo Olympia
Génial Lucifer
Template:Ciclismo Olympia
1934Helyett
1935Helyett
Template:Ciclismo Essor
1936Helyett
1937-1939Individuale
Ritirato 1939
Carriera
Nazionale
1929Francia Francia
 

Marcel Bidot (Parigi, 21 dicembre 1902Saint-Lyé, 26 gennaio 1995) è stato un ciclista su strada francese. Vinse i Campionati francesi di ciclismo su strada nel 1929 e due tappe al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro fu il direttore sportivo della squadra Nord-Est dal 1947 al 1949 e poi commissario tecnico della nazionale francese dal 1952 al 1961 e nuovamente nel biennio 1967-1968 portando al successo corridori del calibro di Louison Bobet, Jacques Anquetil e Roger Rivière, diventando una vera icona del ciclismo transalpino.

Prese parte a sei edizioni del Tour de France concludendolo in tre occasioni nei primi dieci della classifica generale; nel 1928 arrivò settimo al Grand Prix Wolber, nel 1929 sesto ai Campionati del mondo di ciclismo su strada a Zurigo e nel 1930 secondo alla Parigi-Tours.

Fra i suoi piazzamenti più importanti figurano i podi al Giro della Provincia di Milano 1926 alla Vuelta al País Vasco 1929 ed alla Parigi-Tours del 1930.

Anche suo fratello Jean André Bidot fu un ciclista professionista.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

  • 1920 (Dilettanti, quattro vittorie)
Paris-Soissons
Champion de l'Aube
Troyes-Arcis sur Aube-Troyes
Troyes-Saint Florentin-Troyes
  • 1921 (Dilettanti, una vittoria)
Gran Prix d'Epernay
  • 1922 (Dilettanti, due vittorie)
Paris-Rouen
Circuit de Touraine
  • 1923 (Dilettanti, due vittorie)
Circuit de Touraine
Trophée du Petit journal
  • 1924 (La Française, due vittorie)
Parigi-Bourges
Grand Prix Favor
  • 1925 (Alcyon, una vittoria)
Paris-Reims-Troyes
Paris-Montargis
Grand Prix du Souvenir à Dijon
Grand Prix Thomann à Troyes
  • 1926 (Thomann/Alcyon, una vittoria)
Grand Prix Thomann à Troyes
  • 1927 (Alcyon/Alleluia, una vittoria)
2ª tappa Trophée de Champagne
  • 1928 (Alcyon/Alleluia, due vittorie)
Marseille-Lyon
5ª tappa Tour de France (Brest > Vannes)
  • 1929 (La Française, tre vittorie)
Campionati francesi, Prova in linea
12ª tappa Tour de France (Marsiglia > Cannes)
1ª tappa Vuelta al País Vasco (Bilbao > Vitoria)
  • 1930 (Alcyon, una vittoria)
Bol d'Or à Béziers (con Antonin Magne)
  • 1931 (Alcyon, una vittoria)
Circuit de l'Allier
  • 1932 (Alcyon, una vittoria)
Poitiers-Saumur-Poitiers
  • 1933 (Alcyon/Olympia/Genial Lucifer/Helyett, una vittoria)
Grand Prix de la Rûche Moderne à Troyes
  • 1934 (Helyett, cinque vittorie)
Parigi-Troyes
Tour des Deux Sèvres
Grand Prix de Torcy à Sedan
Grand Prix de la Rûche Moderne à Troyes
Saint-Lyé
  • 1936 (Helyett, due vittorie)
Circuit des Vosges
Grand Prix de "Petit Haut-Marnais"

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1925: 10º
1927: ritirato (alla 9ª tappa)
1928: 8º
1929: 16º
1930: 5º
1932: 30º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1927: 41º
1928: 21º
1930: 23º
1931: 18º
1933: 18º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo 1929 - In linea: 6º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66463803 · ISNI (EN0000 0000 0010 8215 · BNF (FRcb11891971s (data)