Manuel Rodríguez Araneda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Manuel Rodríguez Araneda
Nazionalità Cile Cile
Altezza 179 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1955-1972Unión Española? (?)
Nazionale
1961-1967 Cile Cile 7 (0)
Carriera da allenatore
1980 San Marcos de Arica
1981 Regional Atacama
1982 Dep. Antofagasta
1983-1988 Cobresal
1987Cile Cile
1989-1991 Unión Española
1993-1994 Cobresal
1995-1996 Coquimbo Unido
1997-1998 Dep. Iquique
1999 Coquimbo Unido
2000-2001 Magallanes
2006 Unión Española
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Bronzo Cile 1962
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Manuel Rodríguez Araneda (Santiago del Cile, 18 gennaio 1939Santiago del Cile, 26 settembre 2018[1]) è stato un allenatore di calcio e calciatore cileno, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale cilena ha preso parte ai Mondiali 1962.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha allenato la propria Nazionale in una sola occasione: il 9 dicembre 1987[2], in occasione dell'amichevole disputata a Uberlândia contro il Brasile e terminata 2-1 per i padroni di casa[3].

Ha inoltre guidato il Regional Atacama[4], il Club de Deportes Antofagasta[4], il Club Deportes Cobresal, il Club Deportivo Municipal Iquique[5], l'Unión Española[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) El fútbol chileno está de luto: Falleció Manuel Rodríguez Araneda, tercero del Mundo con Chile y primer DT de Zamorano, in Publimetro, 26 settembre 2018. URL consultato il 27 settembre 2018.
  2. ^ (ES) 1986-1988 - Un grande del fútbol chileno, Cdcobresal.com. URL consultato il 24 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  3. ^ (EN) Seleção Brasileira (Brazilian National Team) 1985-1987, RSSSF Brasil. URL consultato il 24 novembre 2011.
  4. ^ a b (EN) Chile - Coaches of Championship and Promoted Teams - Second Level, RSSSF. URL consultato il 24 novembre 2011.
  5. ^ (EN) Estadísticas del Fútbol - Campeones de Torneos Oficiales, Estadisticasfutbolchileno.netne.net. URL consultato il 24 novembre 2011.
  6. ^ (ES) Audax no respetó el debut de Manuel Rodríguez en la banca de Unión, in El Mercurio On-Line, 5 agosto 2006. URL consultato il 24 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]