Luciano Armani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luciano Armani
Luciano Armani.JPG
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1972
Carriera
Squadre di club
1965Bianchi
1966Salvarani
1967Salamini-Luxor TV
1968Faema
1969-1972Scic
Nazionale
1969 Italia Italia
 

Luciano Armani (Felegara di Medesano, 12 ottobre 1940) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1965 al 1972, conta la vittoria di due tappe al Giro d'Italia e una al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Corridore di buon successo negli anni sessanta e nei primi anni settanta, fu per cinque anni compagno di squadra di Vittorio Adorni. Vinse 17 corse da professionista, tra cui due tappe al Giro d'Italia, la Coppa Sabatini nel 1965, il Giro di Sardegna, la Coppa Placci nel 1967 e il Gran Premio di Monaco nel 1967, il Giro del Tre Province a Camucìa nel 1968, la Milano-Torino del 1970. Memorabile fu la vittoria della tappa di Marsiglia al Tour de France nel 1971, nella quale batté in volata Eddy Merckx in un gruppetto ristretto, a termine di una fuga partita ad inizio frazione: Armani completò i 245 km previsti alla straordinaria media di 45,351 km/h, tagliando il traguardo con circa 1h30' d'anticipo rispetto alla media più veloce ipotizzata dall'organizzazione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Ciuffenna
  • 1965 (Bianchi, due vittorie)
Coppa Sabatini
7ª tappa Giro d'Italia (Potenza > Maratea)
  • 1966 (Salvarani, una vittoria)
6ª tappa, 1ª semitappa Parigi-Nizza (Bastia > Bastia)
  • 1967 (Salamini-Luxor TV, due vittorie)
Coppa Placci
Classifica generale Giro di Sardegna
  • 1968 (Faema, una vittoria)
Giro delle Tre Provincie
  • 1969 (Scic, due vittorie)
Lisbona-Porto
1ª tappa Tour de Suisse (Zurigo > Bragg)
  • 1970 (Scic, due vittorie)
20ª tappa Giro d'Italia (Dobbiaco > Bolzano)
Milano-Torino
  • 1971 (Scic, una vittoria)
12ª tappa Tour de France (Orcières-Merlette > Marsiglia)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale Trofeo Cougnet

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1965: 35º
1966: 39º
1967: 38º
1968: 22º
1969: 35º
1970: 33º
1972: ritirato
1970: ritirato (4ª tappa)
1971: 66º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1965: 62º
1967: 99º
1968: 66º
1970: 17º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Zolder 1969 - In linea: 62º

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]