Lou Taylor Pucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lou Taylor Pucci

Lou Taylor Pucci (Seaside Heights, 27 luglio 1985) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel New Jersey, figlio di Linda Farver Pucci, modella ed ex Miss Union County, e del chitarrista Lou Pucci, musicista di gruppi come The Watch e Leap of Faith. Ha due fratelli, Adam Pucci, attore, e Zak Pucci, batterista. Ha frequentato la Christian Brothers Academy.

Il suo debutto avviene nel 2002 nel film indipendente Personal Velocity, ma si fa notare nel film del 2005 Thumbsucker - Il succhiapollice, per il quale vince l'Orso d'Argento come miglior attore al Festival di Berlino e il premio della giuria al Sundance Film Festival, sempre nel 2005 partecipa a Kidnapped - Il rapimento.

Dopo aver preso parte al videoclip Jesus of Suburbia dei Green Day, nel 2006 partecipa ai film Fast Food Nation di Richard Linklater e Southland Tales - Così finisce il mondo di Richard Kelly. Nel 2008 recita nei film Fanboys e The Informers - Vite oltre il limite, quest'ultimo tratto da un romanzo di Bret Easton Ellis.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio del 2010 l'attore ha subito un'aggressione da parte di quattro sconosciuti, che l'hanno picchiato selvaggiamente senza una precisa ragione. L'attore è stato sottoposto a un intervento di chirurgia ricostruttiva al viso.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Festival internazionale del cinema di Berlino
    2005Orso d'argento per il miglior attore per Thumbsucker - Il succhiapollice
  • Sundance Film Festival
    2005 – Premio speciale della giuria per Thumbsucker - Il succhiapollice
  • Tallinn Black Nights Film Festival
    2005 – Just Film Award per il miglior personaggio per Thumbsucker - Il succhiapollice
  • Irvine International Film Festival
    2013 – Miglior attore per The Story of Luke
  • Phoenix Film Festival
    2013 – Premio speciale della giuria per la miglior interpretazione per The Story of Luke
  • Arizona International Film Festival
    2013 – Premio speciale della giuria per la miglior interpretazione per The Story of Luke
  • Fantastic Fest
    2014 – Next Wave Award per il miglior attore per Spring
  • Fright Meter Awards
    2013 – Candidatura per il miglior attore non protagonista per La casa
    2015 – Candidatura per il miglior attore per Spring
  • Fangoria Chainsaw Awards
    2014 – Candidatura per il miglior attore non protagonista per La casa
    2016 – Candidatura per il miglior attore per Spring

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aggredito l'attore Lou Taylor Pucci, movieplayer.it. URL consultato il 12-07-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN21884228 · ISNI (EN0000 0001 1439 3851 · LCCN (ENno2005107976 · GND (DE1014261848 · BNF (FRcb15552713h (data)