Longines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Longines
Logo
StatoSvizzera Svizzera
Fondazione1832
Fondata daAuguste Agassiz
Sede principaleSaint-Imier, Svizzera
GruppoThe Swatch Group
Persone chiaveWalter von Känel presidente
SettoreManifatturiera
ProdottiOrologi
Fatturato70,3 mln (2009)
Dipendenti340 (2009)
Sito web

Longines è un'azienda svizzera produttrice di orologi di lusso, facente parte del gruppo Swatch.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda fu fondata nel 1832 da Auguste Agassiz con il nome di Agassiz & Compagnie per poi assumere l'attuale denominazione nel 1866 in seguito all'acquisto da parte del proprietario di un terreno in una località nota come Les Longines su cui l'imprenditore costruì la propria fabbrica di orologi. Nel 1880 il proprietario ha registrato il nome e il logo attuali rendendo la Longines l'azienda con il logo più antico tra i fabbricanti di orologi.

Nel corso degli anni Longines è diventato celebre soprattutto in ambito sportivo avendo fornito segnatempo agli organizzatori di alcuni tra i maggiori eventi sportivi del mondo e sponsorizzando in prima persona molte attività nel campo dell'aeronautica, baseball, pallacanestro, sport equestri, ginnastica, automobilismo, sci, tennis e ciclismo.

Tra i suoi movimenti più famosi, il 12.68 a carica manuale nelle sue varianti come la Z nata nel 1938[1], o anche il 290 del 1960[2]; assorbita dal gruppo Swatch come molte altre marche svizzere, montò anche movimenti ETA come il 2671[3].

Tra i modelli prodotti dalla Longines ci sono: DolceVita, PrimaLuna, Symphonette, La Grande Classique, Présence, Flagship, Admiral, Lyre, Agassiz, Longines Mini, Conquest, Heritage.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN127122172 · LCCN (ENn2004119199 · GND (DE2151642-X · BNF (FRcb13621555x (data)