Lisa Kreuzer (attrice)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Elisabeth "Lisa" Kreuzer (Hof an der Saale, 2 dicembre 1945) è un'attrice tedesca, attiva in campo cinematografico e televisivo a partire dall'inizio degli anni settanta[1].

Tra cinema e televisione, ha partecipato sinora ad oltre 120 produzioni.[1]

Tra i film a cui ha partecipato, ricordiamo Alice nelle città (Alice in den Städten, 1974), Falso movimento (Falsche Bewegung, 1975), Nel corso del tempo (Im Lauf der Zeit, 1976), L'uomo ferito (1983), Il transfuga (1985), ecc.[1][2][3][4][5]

Tra i suoi ruoli televisivi più noti, figurano invece quelli di Sylvia Lorentz nella serie televisiva Lorentz e figli (Lorentz & Söhne, 1988), quello di Franziska Blank nella serie televisiva Le indagini di padre Castell (Ihr Auftrag, Pater Castell, 2009) e quello di Zia Maria nella serie televisiva Die Bergwacht (2009-2010).[1] È inoltre un volto noto al pubblico per aver partecipato a vari episodi di serie televisive quali L'ispettore Derrick e Il commissario Köster/Il commissario Kress.[1]

In alcune produzioni, ad inizio carriera, è apparsa con il nome di Elisabeth Kreuzer.[1] È l'ex-moglie del regista Wim Wenders.[1][6]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi & riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71013054 · ISNI (EN0000 0001 1447 5048 · LCCN (ENno98098413 · GND (DE143461524 · BNF (FRcb14041273j (data) · WorldCat Identities (ENno98-098413