Soko 5113

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Soko 5113
Titolo originaleSoko 5113
PaeseGermania
Anno1978 – in produzione
Formatoserie TV
Generepoliziesco
Stagioni43
Episodi614
Durata25 min (episodio)
Lingua originaletedesco
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreDieter Schenk
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheArpad Bondy
Casa di produzioneElan-Film Gierke & Company, UFA Fernsehproduktion GmbH, Zweites Deutsches Fernsehen
Prima visione
Data2 gennaio 1978
Rete televisivaZDF
Opere audiovisive correlate
Spin-offSolo für Sudmann (1997)
Squadra speciale Lipsia (2001)
SOKO Kitzbühel (2001)
SOKO Köln (2003)
SOKO Wismar (2004)
Squadra Speciale Vienna (2005)
Squadra Speciale Stoccarda (2009)

Soko 5113 è una serie televisiva tedesca trasmessa per la prima volta nel 1978.

È una serie del genere poliziesco incentrata sulle vicende di una squadra speciale antidroga di Monaco di Baviera.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Dieter Schenk, è stata prodotta da Elan-Film Gierke & Company, UFA Fernsehproduktion GmbH e Zweites Deutsches Fernsehen[1] e viene girata a Monaco di Baviera in Germania.[2] Tra i compositori del tema musicale Arpad Bondy.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa in Germania dal 2 gennaio 1978 al sulla rete televisiva ZDF.[1] In Italia è stata trasmessa dal 1984 al 1986 su RaiDue[3] con il titolo Soko 5113.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Soko 5113 - IMDb - Crediti per la compagnia, su imdb.it. URL consultato il 21 marzo 2012.
  2. ^ Soko 5113 - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 21 marzo 2012.
  3. ^ Soko 5113 - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 21 marzo 2012.
  4. ^ Soko 5113 - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 21 marzo 2012.
  5. ^ Soko 5113 - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 21 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione