Linee BAVIC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La teoria delle Linee BAVIC venne formulata da Aimé Michel ed è una delle più accreditate dell'ufologia.

Secondo questa teoria, le località in cui avvengono gli avvistamenti UFO tenderebbero ad essere collocate in linea retta. La teoria viene confutata dagli scienziati, che reputano il tutto casuale.

Il caso che ha dato il nome alla teoria è quello degli avvistamenti UFO del 24 settembre 1954 in 6 città diverse tra Bayonne e Vichy, prima e ultima città in linea retta.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberto Malini e Margherita Campaniolo: Dizionario UFO, Giunti