Legge di conservazione del numero fermionico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La legge di conservazione del numero fermionico è una legge fisica introdotta nell'ambito della fisica delle particelle: essa stabilisce che, nelle reazioni tra particelle, il numero totale di fermioni meno il numero totale di antifermioni si conserva in tutte le interazioni fondamentali.

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Si potrebbe quindi definire un nuovo numero quantico denominato numero fermionico, che valga +1 per i fermioni e -1 per gli antifermioni. Tuttavia, dato che sia i leptoni che i barioni sono fermioni, o meglio i fermioni si distinguono in leptoni e barioni, questa legge rappresenta il caso generale delle più note Legge di conservazione del numero leptonico e Legge di conservazione del numero barionico.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica