La musica nel cuore - August Rush

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da La musica nel cuore)
Jump to navigation Jump to search
La musica nel cuore
August Rush - Trailer.png
Il Mago (Robin Williams) e August Rush (Freddie Highmore) in una scena del film.
Titolo originaleAugust Rush
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2007
Durata114 min
Rapporto2,35:1
Generedrammatico, musicale
RegiaKirsten Sheridan
SoggettoPaul Castro, Nick Castle
SceneggiaturaNick Castle, James V. Hart
ProduttoreRichard Barton Lewis
Casa di produzioneCJ Entertainment, Southpaw Entertainment, Warner Bros.
Distribuzione in italianoMedusa Distribuzione
FotografiaJohn Mathieson
MontaggioWilliam Steinkamp
Effetti specialiConnie Brink
MusicheChick Corea, Mark Mancina
ScenografiaMichael Shaw
CostumiFrank L. Fleming
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
(EN)

«The music is all around us.
All you have to do
is listen.»

(IT)

«La musica è intorno a noi.
Tutto ciò che devi fare
è ascoltare.»

(August Rush)

La musica nel cuore (August Rush) è un film del 2007 diretto da Kirsten Sheridan. La pellicola racconta di un ragazzino, piccolo prodigio della musica, che fugge dall'orfanotrofio per cercare i genitori a New York. La madre, il padre ed il figlio si ritroveranno al concerto del protagonista. Il protagonista è interpretato da Freddie Highmore mentre Keri Russell e Jonathan Rhys-Meyers sono madre e padre del piccolo, Terrence Howard è un assistente sociale e Robin Williams indossa i panni di un cinico chitarrista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Evan è un bambino orfano: lui sente i suoi genitori e vuole trovarli. Una persona trovata all'orfanotrofio cerca di aiutarlo ma lui perde tutte le speranze, perde il suo biglietto da visita. Durante la sua ricerca, per strada, trova Artur, un bambino che portò Evan in un vecchio teatro dove inizia a suonare la chitarra e trova il suo talento. Della famiglia di Evan qualcuno era rimasto, la madre e il padre. La madre si chiamava Layla e il padre Lius: tutti e due suonavano ed è per questo che il figlio è un grande talento. Il Mago (maestro di Evan) lo sta aiutando molto a trovare la sua strada come musicista. Artur, che nel frattempo non veniva aiutato dal Mago, diventava sempre più geloso. Il Mago si rivelò essere molto cattivo e possessivo con Evan perché ha capito che era un grande talento e con lui sapeva di poter guadagnare dei soldi. Layla è andata dalla polizia ed è lì che sente di aver trovato il suo bambino. Evan scappa dal teatro perché la polizia era venuta a sequestrare tutti i ragazzi. Prende una corriera e arriva in una chiesa dove trova una bambina molto brava a cantare. Il giorno dopo la bambina stava suonando il pianoforte e così insegna anche a lui delle note. La bambina va a scuola e lui rimane da solo a suonare il pianoforte, diventando anche là un gran fenomeno. Il parroco porta Evan in una prestigiosa scuola per diventare direttori d'orchestra, la Julien. Un giorno gli viene proposta l'idea di fare un concerto. Anche sua mamma, che nel frattempo rinizio' a suonare, va a quel concerto. Il padre di Evan stava facendo uno spettacolo non molto distante da lì e quando finisce, sente musica e vuole andare anche lui al concerto che stavano facendo nel parco. Sia Layla che Louis si incontrarono e quando Evan finì di dirigere, tutta la famiglia si riunì.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film, August Rush: Music from the Motion Picture, comprende le tracce:

  1. Main Title - Mark Mancina
  2. Bach / Break - Steve Erdody, Jonathan Rhys Meyers
  3. Moondance - Jonathan Rhys Meyers
  4. This Time - Jonathan Rhys Meyers
  5. Bari Improv - Kaki King
  6. Ritual Dance - Kaki King
  7. Raise It Up - Jamia Simone Nash, Impact Repertory Theater
  8. Dueling Guitars - Heitor Pereira, Doug Smith
  9. Something Inside - Steve Erdody, Jonathan Rhys Meyers
  10. August's Rhapsody - Freddie Highmore
  11. Someday - John Legend
  12. King Of The Earth - John Ondrasik
  13. God Bless The Child - Chris Botti, Paula Cole
  14. La Bamba - Leon Thomas III
  15. Moondance - Chris Botti

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola ha esordito nelle sale statunitensi il 21 novembre 2007 con 9 milioni di dollari al primo weekend, e complessivamente ha incassato circa 66 milioni di dollari, 31 nei soli USA e 34 all'estero[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema