La damigella d'onore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La damigella d'onore
Titolo originale La demoiselle d'honneur
Paese di produzione Francia, Germania
Anno 2004
Durata 110 min
Genere drammatico
Regia Claude Chabrol
Soggetto Ruth Rendell (romanzo)
Sceneggiatura Pierre Leccia, Claude Chabrol
Fotografia Eduardo Serra
Montaggio Monique Fardoulis
Musiche Matthieu Chabrol
Scenografia Françoise Benoit-Fresco
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La damigella d'onore (La Demoiselle d'honneur) è un film francese, di genere drammatico, diretto dal regista Claude Chabrol. Prodotto nel 2004, è stato presentato fuori concorso alla 61ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il venticinquenne Philippe e la bella Senta si conoscono in occasione del matrimonio di una sorella di Philippe, di cui Senta era la damigella d'onore, e si innamorano perdutamente l'uno dell'altra. Il giovane si trova presto annientato dal sentimento per la ragazza, la quale un giorno gli propone una prova d'amore: ognuno di loro dovrebbe uccidere uno sconosciuto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema