Bellamy (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bellamy
Titolo originale Bellamy
Paese di produzione Francia
Anno 2009
Durata 110 min
Genere drammatico, thriller
Regia Claude Chabrol
Sceneggiatura Odile Barski e Claude Chabrol
Produttore Patrick Godeau
Produttore esecutivo Françoise Galfre
Casa di produzione Alicéleo Cinéma, France 2 Cinéma, DD Productions
Fotografia Eduardo Serra
Montaggio Monique Fardoulis
Musiche Matthieu Chabrol
Scenografia Françoise Benoît-Fresco
Costumi Mic Cheminal
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bellamy è un film del 2009 diretto da Claude Chabrol.

È stato presentato nella sezione Berlinale Special al Festival di Berlino.

È dedicato «in ricordo dei due Georges»,[1] Georges Simenon e Georges Brassens.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il commisario Bellamy va in vacanza a Nîmes, nella casa di famiglia della moglie, in quella casa l'arrivo del fratellastro Jacques, alcolizzato, avventuriero e vile complica la vita di Bellamy

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Titoli di testa del film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema