La casa 4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La casa 4
La casa 4.jpg
Titolo originale Witchcraft
Paese di produzione Italia, USA
Anno 1989
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Fabrizio Laurenti (Martin Newlin)
Soggetto Harry Spalding, Daniele Stroppa
Sceneggiatura Harry Spalding, Daniele Stroppa
Casa di produzione Filmirage
Distribuzione (Italia) Artisti Associati/Gruppo Bema
Fotografia Gianlorenzo Battaglia
Montaggio Kathleen Stratton
Effetti speciali Maurizio Trani
Musiche Carlo Maria Cordio, Randy Miller
Scenografia Alex Colby
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La casa 4, conosciuto anche come Malefiche presenze o Witchcraft (Witchcraft), è un film horror del 1988 diretto da Fabrizio Laurenti (Martin Newlin) e interpretato da David Hasselhoff e Linda Blair.

La casa 4 è il secondo sequel apocrifo della serie La casa di Sam Raimi, successivo a La casa 3 - Ghosthouse di Umberto Lenzi. Fu distribuito con tale titolo proprio per approfittare del successo ottenuto dalle due opere di Raimi (La Casa e La casa 2) e attirare più gente possibile al cinema. A differenza degli altri sequel abusivi La casa 4 oltre che vantare nel proprio cast alcuni nomi di tutto rispetto come David Hasselhoff e Linda Blair è stato girato con una certa professionalità da Fabrizio Laurenti che aveva già lavorato nel cinema horror come regista di Troll 3 e che successivamente dirigerà il thriller prodotto da Pupi Avati "la stanza accanto" e la serie tv Voci notturne, prodotta sempre da Avati.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una spettrale isoletta al largo del Massachusetts sorge un solo edificio, in cui si dice, anni prima si rifugiò una strega incinta, per sfuggire alle persecuzioni. Per studiare questa leggenda si recano sul posto una giovane coppia, ed in seguito una intera famiglia in viaggio di affari. Qui la maledizione della strega si riversa in tutto il suo orrore sugli incauti visitatori, che uno per volta verranno sottoposti a crudeli e sanguinose torture.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Fu seguito da:

Per continuare a sfruttare il successo del franchise alcuni film della serie americana House furono distribuiti così:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema