Ethan Wiley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ethan Wiley (...) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò la sua carriera cinematografica come truccatore e responsabile degli effetti speciali. Curò i trucchi di Guerre stellari - Il ritorno dello Jedi (1983) di Richard Marquand, e di Gremlins (1984) di Joe Dante.

Nel 1986 scrisse e firmò la sceneggiatura del film Chi è sepolto in quella casa? di Steve Miner, debuttò come regista l'anno successivo dirigendo il seguito La casa di Helen. Di quest'ultimo ne cura, ancora una volta, anche la sceneggiatura. Torna alla regia nel 1998 con Gli adoratori del male, tratto da un romanzo di Stephen King, dopo undici anni di assenza. Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo Blackwater Valley Exorcism diretto nel 2005, A Dead Calling nel 2006 come produttore associato e Brutal nel 2007.

Wiley è anche un discreto compositore, infatti nel 2001 ha collaborato con Harry Manfredini alla colonna sonora del film Jason X - Il male non muore mai, decimo capitolo della saga di Venerdì 13.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN93750526 · ISNI (EN0000 0000 6579 8747 · LCCN (ENn2011081319