L'erba dei vicini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il programma televisivo di LA7 del 2012, vedi L'erba del vicino (programma televisivo).
L'erba dei vicini
PaeseItalia
Anno2015 - 2016
Genererotocalco
Edizioni2
Puntate12
Durata100 minuti
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreBeppe Severgnini
IdeatoreBeppe Severgnini
RegiaAndrea Soldani
Casa di produzioneRuvido produzioni
Rete televisivaRai 3

L'erba dei vicini era un programma televisivo italiano di genere rotocalco, in onda in prima serata su Rai 3 tra il 2015 e il 2016, con la conduzione di Beppe Severgnini.

La prima edizione va in onda di lunedì, la seconda di venerdì e poi di giovedì (dalla quarta puntata).

La trasmissione mette a confronto l'Italia con alcuni paesi europei ed extraeuropei su diversi temi.

Il programma viene trasmesso dallo studio M1 del Centro produzione TV di via Mecenate a Milano.

Edizioni e ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione (2015)[modifica | modifica wikitesto]

N. Titolo Data Telespettatori Share Ospiti
1 Italia e Germania 9 novembre 2015 1.460.000 5,71%[1] Susanne Hoehn, responsabile a Beuxelles del Goethe Institut, Barbara Stefanelli, Michael Braun, scrittore, Roberto Perotti, ex consulente del Governo per la spending review, Nancy Coppola, neomelodica italiana, Rosanna Rocci, neomelodica tedesca, Giovanni Veronesi, Luzia Braun, Riccardo Montolivo, Enrico Brignano, Giovanni Trapattoni
2 Italia e Regno Unito 16 novembre 2015 1.247.000 5,04%[2]
3 Italia e Francia 23 novembre 2015 1.207.000 4,60%[3]
4 Italia e Spagna 30 novembre 2015 1.088.000 4,04%[4]
5 Italia e Scandinavia 7 dicembre 2015 1.204.000 4,26%[5]
6 Italia e Stati Uniti d'America 14 dicembre 2015 1.156.000 4,49%[6] Gianrico Carofiglio, Alessio Vinci, Carlo Cracco, Lauren Evans, scrittrice e food blogger, Gaia Pianigiani, giornalista corrispondente The New York Times, Claudio Severgnini, presidente TAM (Tassisti Artigiani Milanesi), Russel Lewis, medico e ricercatore, Stefano Nava, primario di pneumologia, Jessica Polsky, Carlo Ratti, Diego Piacentini, vice presidente Amazon, Don Winslow in collegamento video

Seconda edizione (2016)[modifica | modifica wikitesto]

N. Titolo Data Telespettatori Share Ospiti
1 Italia e Russia 25 marzo 2016 837.000 3,66%[7]
2 Italia e Grecia 1º aprile 2016 627.000 2,52%[8] Fabrizio Gatti, Natascha Tsangarides (ricercatrice), Piero Angela, Mariachiara Monaco (archeologa), Stefania Chiale (giornalista), Micol Sarfatti (giornalista), Alessio Maurizi (conduttore radiofonico), Stelios Campanale (avvocato), Valerio Massimo Manfredi, Giuseppe Cederna, Emma Bonino in collegamento video, Vinicio Capossela
3 Italia e Paesi Bassi 8 aprile 2016 882.000 3,62%[9] Giulia Innocenzi, Luca Pani, Duccio Caccioni (Centro Agroalimentare), Cecilia Stanghellini (agronoma), Irene Cetin (ginecologa), Francesca Bocus (psicologa), Massimo Cirri, Maarten Van Aalderen (giornalista e scrittore), Clarence Seedorf, Frans Timmermans in collegamento video, Kader Abdolah
4 Italia e Israele 14 aprile 2016 692.000 2,78%[10]
5 Italia e Turchia 21 aprile 2016 478.000 1,86%[11]
6 Italia e Cina 28 aprile 2016 893.000 3,61%[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ascolti tv lunedì 9 novembre, su ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 24 novembre 2015.
  2. ^ Ascolti tv lunedì 16 novembre, su ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 24 novembre 2015.
  3. ^ Ascolti tv lunedì 23 novembre, su ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 24 novembre 2015.
  4. ^ Ascolti tv lunedì 30 novembre, su ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 1º dicembre 2015.
  5. ^ Ascolti tv lunedì 7 dicembre, su ufficiostampa.rai.it. URL consultato l'8 dicembre 2015.
  6. ^ Ascolti tv lunedì 14 dicembre, su ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 15 dicembre 2015.
  7. ^ Ascolti tv venerdì 25 marzo, su davidemaggio.it. URL consultato il 26 marzo 2016.
  8. ^ Ascolti tv venerdì 1 aprile, su davidemaggio.it. URL consultato il 2 aprile 2016.
  9. ^ Ascolti tv venerdì 8 aprile, su davidemaggio.it. URL consultato il 9 aprile 2016.
  10. ^ Ascolti tv giovedì 14 aprile, su davidemaggio.it. URL consultato il 15 aprile 2016.
  11. ^ Ascolti tv giovedì 21 aprile, su davidemaggio.it. URL consultato il 22 aprile 2016.
  12. ^ Ascolti tv giovedì 28 aprile, su davidemaggio.it. URL consultato il 29 aprile 2016.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione