Kristen Anderson-Lopez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 2014
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 2018

Kristen Anderson-Lopez (New York, 21 marzo 1972) è una compositrice, paroliere e musicista statunitense.

Kristen Anderson-Lopez (a sinistra) insieme al marito Robert nel 2014.

Nel 2014 ha vinto il Premio Oscar nella categoria miglior canzone (condiviso con Robert Lopez) per il brano Let It Go presente nel film Disney: Frozen - Il regno di ghiaccio. Per la stessa canzone ha ricevuto l'Annie Awards e la nomination ai Golden Globe. Nel 2018 vince il secondo Oscar alla miglior canzone (sempre condiviso con Robert Lopez) per il film Disney/Pixar: Coco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nei sobborghi di New York, dove visse per i primi anni e dove si innamorò del teatro. Con la sua famiglia si trasferì presto nel North Carolina, dove frequentò il college.[1]

Nel 2003 sposò Robert Lopez, con il quale iniziò ad un lungo e stabile sodalizio artistico[2].

Canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È moglie di Robert Lopez (da cui ha preso il secondo cognome) dal 2003; la coppia ha due figlie, Annie e Katie.[3] Sua sorella Katie, anch'essa cantautrice, ha scritto e composto le canzoni del corto animato Disney: Frozen - Le avventure di Olaf.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Former Charlottean is front-runner for Oscar for ?Let It Go?. URL consultato il 19 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2014).
  2. ^ (EN) WEDDINGS/CELEBRATIONS; Kristen Anderson, Robert Lopez (Published 2003), in The New York Times, 12 ottobre 2003. URL consultato il 19 gennaio 2021.
  3. ^ (EN) Bryan Alexander, 'Frozen': Family affair for married songwriters, su usatoday.com, 25 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN98151776826018012869 · ISNI (EN0000 0001 2357 9842 · LCCN (ENno2011104850 · GND (DE1053687761 · BNF (FRcb16952943t (data) · NDL (ENJA001175267 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011104850