Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kirby e il labirinto degli specchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kirby e il labirinto degli specchi
Kirby e il ladro di specchi.jpg
Sviluppo Flagship, Natsume
Pubblicazione HAL Laboratory
Serie Kirby
Data di pubblicazione Game Boy Advance:
Giappone 15 aprile 2004
Flags of Canada and the United States.svg 18 ottobre 2004
Flag of Europe.svg 2 luglio 2004

Virtual Console (3DS):
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 15 dicembre 2011
ColoredBlankMap-World-10E.svg 16 dicembre 2011

Virtual Console (Wii U):
Giappone 3 aprile 2014
ColoredBlankMap-World-10E.svg 10 aprile 2014
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Game Boy Advance
Supporto Cartuccia
Fascia di età CERO: A
ESRB: E
PEGI: 3+

Kirby e il labirinto degli specchi, conosciuto in Giappone come Hoshi no Kirby: Kagami no Daimeikyū (星のカービィ 鏡の大迷宮 Hoshi no Kābī Kagami no Daimeikyū?) è un videogioco platform del 2004, sviluppato da HAL Laboratory e pubblicato da Nintendo, per la console Game Boy Advance. Il gioco è il sequel diretto di Kirby: Nightmare in Dream Land. È il primo gioco a non essere ambientato a Dream Land, bensì in un nuovo mondo: Mirror World. Il gioco è caratterizzato da una grafica simile al predecessore, da un sonoro ampliato e migliorato ed una suggestiva modalità free roaming.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Oltre i cieli di Dream Land c'è un mondo chiamato Mondo degli Specchi, da cui giunge una richiesta di aiuto. Una creatura oscura sta lentamente conquistando questa pacifica landa. Meta Knight si reca subito nel Mondo degli Specchi per proteggere Dream Land. Tuttavia una mattina, Kirby si scontra con un cavaliere oscuro apparso all'improvviso, il quale riesce a dividere l'eroe paffuto in quattro Kirby dai colori differenti. I quattro inseguono il cavaliere e raggiungono il Mondo degli Specchi. Qui Meta Knight viene sconfitto dal cavaliere e rimane prigioniero nel Grande Specchio. Il cavaliere distrugge lo specchio ed i nove frammenti si disperdono ai quattro venti.

I quattro Kirby quindi si imbarcano in una grande odissea per recuperare i frammenti dello specchio e salvare il Mondo degli Specchi. L'impresa riesce e lo specchio torna normale. Lo scontro finale vede i quattro Kirby e Meta Knight contro Dark Meta Knight, tuttavia una volta sconfitto il cavaliere, i quattro Kirby vengono risucchiati da un vortice e si ritrovano faccia a faccia con Dark Mind, un essere fatto di malvagità ed oscurità dotato di poteri sovrumani. Kirby acquisisce i poteri della spada di Meta Knight e grazie al suo potere distrugge l'essere oscuro. Il Mondo degli Specchi è finalmente tornato un posto sicuro.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

A differenza di tutti gli altri giochi il gioco non è a livelli ma ad aree che possono essere completate in qualunque ordine. Per il resto gli elementi del gameplay sono rimasti invariati: Kirby è capace di correre, fluttuare e copiare le abilità dei nemici. In questo gioco sono state introdotte diverse abilità tra cui l'abilità Cupido che permette a Kirby di rimanere in aria senza gonfiarsi e di lanciare frecce; l'abilità Missile trasforma Kirby in un missile che vola e può cambiare direzione in qualunque momento finché non sbatte contro un muro o contro un nemico; l'abilità Smash permette invece di usare le abilità che Kirby usa in Super Smash Bros. Melee. Nel gioco è presente anche il multiplayer che permette fino a quattro giocatori di collegarsi tra loro e di giocare contemporaneamente. Se si gioca da soli invece i Kirby colorati sono controllati dalla CPU e possono essere chiamati con il cellulare. Il cellulare può anche essere utilizzato per tornare all'atrio degli specchi principale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi