Killer7

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Killer7
Sviluppo Grasshopper Manufacture
Pubblicazione Capcom
Ideazione Shinji Mikami (storia, produzione)

Goichi Suda (storia, trama, direzione, produzione)

Data di pubblicazione Giappone 9 giugno 2005
Nord America 7 luglio 2005
European Union 15 luglio, 2005
Genere Avventura dinamica
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma GameCube, PlayStation 2
Supporto 2 GameCube Optical Disc, 1 DVD-ROM
Periferiche di input Joypad

Killer7 è un videogioco prodotto da Grasshopper Manufacture e pubblicato dalla Capcom nel 2005 per il Nintendo GameCube, successivamente venne prodotta anche una versione per Sony Playstation 2. Il gioco è un misto tra un videogioco d'avventura e un videogioco d'azione.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è basato su una trama alquanto intricata. In un futuro non troppo lontano, una misteriosa organizzazione criminale chiamata Heaven Smile, minaccia l'intero globo. Il capo di questa organizzazione è Kun Lan, il quale utilizza un modo davvero originale ed unico: trasforma la gente comune in mostri kamikaze, invisibili e pronti a farsi saltare tra le folle, coinvolgendo persone di qualsiasi razza e status sociale. I Killer7 vengono così incaricati per fare piazza pulita di tutti gli Heaven Smile.

Durante il gioco, vengono trattati argomenti molto scottanti come il traffico di organi, il terrorismo, il sesso e tanti altri. La storia vede come protagonista Harman Smith, in apparenza un semplice vecchietto, il quale nasconde invece 7 identità, persone vere, in carne ed ossa. Il fatto ancora più paradossale è che queste sette identità non si conoscono assolutamente, vivono in modo totalmente autonomo, essendo completamente ignari di tutto.

Qui di seguito vengono elencate le sette identità di Harman:

  • Garcian Smith è l'unica delle sette identità che può mettersi in contatto con Harman, è l'elemento di spicco del gruppo ed inoltre può resuscitare i compagni raccogliendone la testa. Ha una pistola silenziata ma debole.
  • Dan Smith, un personaggio equilibrato, dotato di una gigantesca revolver.
  • Con Smith, è minuto di costituzione, il che lo rende adatto ad entrare in particolari cunicoli, ed è cieco. Ha due pistole automatiche con una rapidità di fuoco altissima.
  • Mask de Smith, un lottatore di wrestling mascherato, dotato di due lancia granate devastanti. Lento ma forte, è capace di distruggere dei blocchi di roccia con delle poderose testate.
  • Coyote Smith, un alleato importante, essendo un abile scassinatore, per di più dotato di una stupefacente abilità di salto che gli permette di superare ostacoli altrimenti insormontabili. Ha una semplice pistola.
  • Kaede Smith, l'unica presenza femminile del gruppo, è dotata di una pistola con mirino laser. Ha l'abilità di parlare con gli spiriti e di tagliarsi le vene, creando intorno a lei una pioggia di sangue che la rende invulnerabile e con la quale può distruggere delle speciali barriere invisibili.
  • Kevin Smith, albino, è l'unico personaggio che non possiede armi da fuoco. Utilizza infatti un coltello. Ha l'abilità di rendersi invisibile.

Una volta terminato il gioco viene sbloccata la modalità Killer 8, in cui è possibile utilizzare un giovane Harman Smith armato con un fucile mitragliatore Thompson.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Una delle magnums di Resident Evil 4 è chiamata Killer7, proprio per rendere omaggio a questo gioco.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]