Juan Francisco Gatell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juan Francisco Gatell

Juan Francisco Gatell (La Plata, 28 novembre 1978) è un tenore argentino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2005 a oggi ha cantato in vari teatri italiani e internazionali tra cui il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Boris Godunov ruolo dell'Innocente), La Fenice di Venezia (Tamino di Zauberflöte), il Grand Theatre di Ginevra (Conte d'Almaviva de Il barbiere di Siviglia personaggio che ha interpretato anche all'Opéra Royal de Wallonie a Liegi, alla Washington National Opera e alla Wiener Staatsoper). Ha debuttato anche all'Opéra Garnier di Parigi (Capriccio), al Teatro Real di Madrid (Il burbero di buon cuore), al Festival d'Opera di A Coruña (Così fan tutte), al Teatro Comunale di Bologna (Nemorino, L'elisir d'amore), al Festival Pergolesi-Spontini di Jesi (Polidoro, Flaminio). Alcune delle sue partecipazioni più significative sono al Festival di Salisburgo, dove interpreta Tybalt in Roméo et Juliette (Gounod, nel 2008) e alla Scala di Milano come Belfiore in Il viaggio a Reims (nel 2009).

Ha debuttato il ruolo di Don Ottavio in Don Giovanni al Teatro dell'Opera di Roma nel 2006. Ha poi cantato il personaggio mozartiano anche al Teatro Lirico di Trieste, al Teatro alla Scala di Milano e nel 2011 al Teatro Comunale di Bologna.

Nel 2006 ha vinto il riconoscimento dell'Associazione Lirica Concertistica Italiana (ASLICO [1]).

Ha collaborato in varie occasioni con il Maestro Riccardo Muti che lo ha diretto in Don Pasquale a Ravenna, nel Musikverein viennese e nel Théâtre des Champs-Elysées di Parigi, oltre ad aver accompagnato il suo debutto nel ruolo protagonista de Il ritorno di Don Calandrino di Cimarosa, nel Salzburger Pfingstfestspiele. Sempre a Salisburgo ma nel Festival estivo ha cantato il ruolo di Eliézer (Moïse et Pharaon), presentato poi all'Opera di Roma nel 2010. Recentemente Muti lo ha diretto nel suo debutto come Cassio di Otello in versione di concerto con la Chicago Symphony Orchestra in varie date tra Chicago e New York (aprile 2011) [2].

Nell'estate 2011 ha debuttato a Macerata, Sferisterio Opera Festival, con Così fan tutte [3] e al Rossini Opera Festival a Pesaro [4].

Nella stagione 2011/2012 ha cantato in Don Pasquale al Teatro Municipal de Santiago de Chile, in I Capuleti e i Montecchi all'Opéra de Lyon e al Théâtre des Champs-Élysées, Pulcinella con la Netherland Radio Chamber Philharmonic, in Il barbiere di Siviglia alla Staatsoper di Amburgo[5] e alla Wiener Staatsoper[6] e ha debuttato in Alcina (ruolo di Oronte) all'Opéra de Lausanne[7].

Per quanto riguarda il repertorio sinfonico Juan Francisco Gatell ha partecipato al Festival del Maggio Musicale Fiorentino e al Festival di Ravenna interpretando i Vesperae solemnes de confessore di Mozart. Nel Teatro San Carlo di Napoli ha interpretato L'enfant prodigue (2008) e a Firenze e Salisburgo la Missa Defunctorum di Paisiello (2009). Fanno parte del suo repertorio anche Davidde Penitente (Mozart), la Messa di Puccini, il Requiem de Mozart, Pulcinella di Stravinsky e il Magnificat di Bach.

Repertorio[modifica | modifica wikitesto]

Repertorio operistico
Ruolo Titolo Autore
Tebaldo I Capuleti e i Montecchi Bellini
Elvino La sonnambula Bellini
Don Calandrino Il ritorno di Don Calandrino Cimarosa
Pietro Flimann Il borgomastro di Saardam Donizetti
Nemorino L'elisir d'amore Donizetti
Arturo Bucklaw Lucia di Lammermoor Donizetti
Ernesto Don Pasquale Donizetti
Horace La Colombe Gounod
Tybalt Roméo et Juliette Gounod
Acis Acis and Galatea Händel
Oronte Alcina Händel
Orfeo La morte d'Orfeo Landi
Peppe/Arlecchino Pagliacci Leoncavallo
Valerio Il burbero di buon cuore Martín y Soler
Liberto
Lucano
L'incoronazione di Poppea Monteverdi
Idamante
Un troiano
Idomeneo Re di Creta Mozart
Don Ottavio Don Giovanni Mozart
Ferrando Così fan tutte Mozart
Tamino Die Zaüberflote Mozart
L'Innocente Boris Godunov Musorgskij
Polidoro Il Flaminio Pergolesi
Rinuccio Gianni Schicchi Puccini
Dorvil La scala di seta Rossini
Aureliano Aureliano in Palmira Rossini
Conte d'Almaviva Il barbiere di Siviglia Rossini
Iago Otello Rossini
Don Ramiro La Cenerentola Rossini
Rodrigo di Dhu La donna del lago Rossini
Paolo Erisso Maometto secondo Rossini
Idreno Semiramide Rossini
Cavaliere Belfiore Il viaggio a Reims Rossini
Eliézer Moïse et Pharaon Rossini
Cantante italiano Capriccio Strauss, Richard
Tom Rakewell The Rake's Progress Stravinskij
Cassio Otello Verdi
Fenton Falstaff Verdi

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Don Pasquale di Donizetti, DVD. Arthaus Musik
  • Il burbero di buon cuore, di Martín y Soler. Dynamic
  • Roméo et Juliette, di Gounod. Deutsche Grammophone

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]